Scadenzario

           

MARZO 2001

  

SCADENZA

ADEMPIMENTO - OBBLIGO

02.03.2001

Autorizzazioni relative ai rifiuti tossici e nocivi (ex Legge n. 915/82) - Il 2 marzo 2001 scadono le autorizzazioni relative ai rifiuti tossici e nocivi che erano state rilasciate ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1982, n. 915. Tali autorizzazioni, come stabilito dalle disposizioni transitorie contenute nel comma 3 dall'articolo 52 del D.Lgs. 22/97, avrebbero avuto validità fino alla loro scadenza e comunque non oltre il termine di quattro anni dalla data di entrata in vigore del D.Lgs. 22/97 (Decreto Ronchi).

(Art. 57 del D.Lgs. 5/2/1997, n. 22 - Attuazione delle direttive 91/156/CEE sui rifiuti, 91/689/CEE sui rifiuti pericolosi e 94/62/CE sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggio)

15.03.2001

Denuncia degli infortuni nel settore estrattivo - Entro questa data il direttore responsabile dei lavori deve trasmettere, all'autorità di vigilanza competente, un prospetto riassuntivo, anche se negativo, degli infortuni verificatisi nel mese precedente e che abbiano comportato un'assenza dal lavoro di almeno tre giorni. 

(Art. 25, comma 8, D.Lgs. 25/11/1996, n. 624)

16.03.2001

Sicurezza di traghetti e navi veloci adibiti al trasporto di auto e passeggeri - Entra in vigore oggi il D.Lgs. 2 febbraio 2001, n. 28-b relativo alla maggiore sicurezza di traghetti e navi veloci adibiti al trasporto di auto e passeggeri. La direttiva 1999/35/CE, attuata con il decreto in oggetto, dispone per le imbarcazioni varie misure di controllo, dalle visite e verifiche obbligatorie, ai ritocchi al codice della navigazione in tema di incidenti marittimi.

(D.Lgs. 2/2/2001, n. 28-b - Gazzetta Ufficiale n. 50 del 1 marzo 2001)

18.03.2001

Trasporto merci pericolose - Entro il 18 di marzo 2001, in base a quanto disposto dall'art. 6 del D.M. 6.6.2000 i titolari di certificato provvisorio, rilasciato ai sensi del primo comma dell'art. 7 del D.Lgs 40/2000, qualora intendano conseguire il certificato definitivo, devono presentare domanda per sostenere il relativo esame.

(D.M. 6/6/2000 - Norme attuative del decreto legislativo 4 febbraio 2000, n. 40, concernente i consulenti alla sicurezza per trasporto di merci pericolose su strada, per ferrovia o per via navigabile. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 144 del 22 giugno 2000)

N.B.: chi intendesse presentare direttamente la domanda presso gli uffici periferici del Dipartimento dei Trasporti, sede delle commissioni di esami, deve farlo entro il 16 marzo in quanto sabato 17 e domenica 18 marzo gli uffici sono chiusi.

20.03.2001

Denuncia al CONAI e calcolo del contributo sugli imballaggi relativo al mese di febbraio 2001 - Entro il 20 marzo gli iscritti al CONAI ed in regime di dichiarazione mensile, devono calcolare sulla base delle fatture emesse o dei documenti ricevuti il contributo prelevato o dovuto nel mese precedente distinguendo gli importi relativi a ciascuna tipologia di materiale e indicando il relativo consorzio o altro soggetto associativo costituito ai sensi dell'art. 38, comma 3, del D.Lgs. 22/97. Gli importi dovuti dovranno essere versati al CONAI entro 90 giorni su uno o più dei sei conti correnti bancari, ognuno relativo a una tipologia di materiale. La dichiarazione deve essere presentata ogni mese dalle imprese che nell'anno solare precedente hanno dichiarato un contributo ambientale per singolo materiale di importo superiore a 60 milioni.

La liquidazione deve essere conforme al modello allegato al regolamento CONAI e deve essere conservata dal consorziato in apposito registro per cinque anni.

(art. 7, comma 10 del Regolamento del CONAI)

22.03.2001

Legge quadro sull'elettrosmog - Entra in vigore la legge quadro sull'elettrosmog. La legge disciplina i criteri direttivi per determinare l'inquinamento elettromagnetico e fissa i limiti delle emissioni inquinanti da parte  di elettrodotti, ripetitori radio TV, ecc.

(Legge 22/2/2001, n.36)

23.03.2001

Differimento termini per autoliquidazione INAIL - Entro il termine del 23 marzo 2001 deve essere eseguita l'autoliquidazione dei premi dovuti all'INAIL con la presentazione del nuovo modello 10/SM e il versamento dell'importo dovuto. E' stato prorogato al 23 marzo anche il termine per la richiesta di riduzione delle retribuzioni presunte e per il pagamento in forma rateale.

(D.M. 7/2/2001)

29.03.2001

Contributi per navi cisterna - Entra in vigore la legge n. 51/2001 che prevede contributi alle imprese armatoriali che demoliscono le navi cisterna non conformi agli attuali standard di sicurezza al fine di prevenire o limitare le conseguenze degli incidenti marittimi in cui sono coinvolte le petroliere.

(Legge 7/2/2001, n. 51)

31.03.2001

Bonifica siti inquinati - I proprietari di siti inquinati potranno comunicare a Regioni, Province e Comuni l'inquinamento rilevato e gli eventuali interventi di messa in sicurezza di emergenza entro il 31 marzo 2001. Questo consentirà alle imprese di attivare l'iter burocratico e gestionale previsto dal DM 471/99 sulle bonifiche, ex articolo 12 del decreto Ronchi, sulla base di calendari regionali, anzichè entro 48 ore dall'evento inquinante.

(D.Lgs. n. 22 del 05/02/1997 - DM n. 471 del 25/10/99)

31.03.2001

Uso di sostanze controllate - Le imprese che sono autorizzate ad usare sostanze controllate come agente di fabbricazione devono comunicare entro oggi alla Commissione delle Comunità Europee le quantità utilizzate nell'anno precendente, nonchè una stima delle emissioni prodotte durante l'uso.

(art. 19, paragr. 4, Regolamento CEE n. 2037 del 29/6/2000)

     
      
Sicurezzaonline declina ogni e qualsiasi responsabilità  per possibili errori od omissioni nei testi
e negli ipertesti più sopra riportati, nonché per eventuali danni derivanti dall'uso delle informazioni in essi contenuti.
                

Home page | In primo piano | Legislazione | Enti normativi | Norme tecniche | Aziende | Forum | Faq | Special links | Come abbonarsi