Info-crono-archivio

    

3 GENNAIO 2004

       

IL SABATO EUROPEO DELLA SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO, SICUREZZA NEI TRASPORTI, SICUREZZA ALIMENTARE E  AMBIENTE

THE EUROPEAN SATURDAY OF SAFETY AND HEALTH AT WORK, TRANSPORT SAFETY, FOOD SAFETY AND ENVIRONMENT

 

   

03/01/2004

UE. Strategia per la politica dei consumatori. Tutta la documentazione - Sicurezza alimentare, salute pubblica e protezione dei consumatori sono questioni di competenza di un’unica Direzione generale, sotto la guida di David Byrne, membro della Commissione europea responsabile della salute e della protezione dei consumatori. L’obiettivo consiste nell’annettere maggiore priorità alla politica dei consumatori e garantire un approccio più efficace e coordinato di difesa degli interessi dei consumatori. 
Tale dispositivo riunisce tre ambiti politici strettamente correlati, a conferma del ruolo centrale che gli interessi dei consumatori svolgeranno nello sviluppo delle politiche. Le strategie corrispondenti a ciascuno di tali ambiti politici sono state elaborate in maniera coordinata, ma sono formulate in documenti distinti, a riprova delle differenze esistenti a livello di priorità, ampiezza delle azioni e calendari. La politica comunitaria dei consumatori è stata concretizzata in una serie di piani di azioni triennali, il primo dei quali risale al 1990 e l’ultimo si è concluso alla fine del 2001.
Il 7 maggio 2002 la Commissione europea ha adottato una nuova strategia per la politica dei consumatori nella quale ha definito il suo approccio politico globale per i cinque anni compresi tra il 2002 e il 2006.
Tre sono gli obiettivi chiave:
“Un elevato livello comune di protezione dei consumatori”.
Tale obiettivo comporta l’armonizzazione, tramite il mezzo più appropriato (ad es., direttiva quadro, norme, migliori pratiche), non solo della sicurezza di beni e servizi, ma anche degli interessi economici e legali dei consumatori per consentire a questi ultimi di effettuare le loro transazioni con la massima fiducia ovunque nell’UE e tramite qualsivoglia mezzo.
Le principali iniziative previste sono indicate nel Libro verde sulla protezione dei consumatori nell’UE e sulla sicurezza dei servizi.
“Applicazione effettiva delle norme di protezione dei consumatori”
Una legge non si può definire valida, se non è applicata correttamente. I consumatori dovranno fruire nella pratica della stessa protezione in tutta l’UE, a maggior ragione dopo l'allargamento. Le azioni prioritarie riguardano lo sviluppo di un quadro di cooperazione amministrativo tra gli Stati membri e di meccanismi di ricorso dei consumatori.
“Partecipazione adeguata delle organizzazioni dei consumatori alle politiche dell’UE”
Perché le politiche di protezione dei consumatori funzionino a dovere, va data ai consumatori la possibilità di contribuire all’elaborazione delle politiche che li riguardano. I consumatori e i loro rappresentanti devono disporre di capacità e risorse adeguate per difendere i propri interessi su un piano di parità con le altre parti interessate.
Le azioni principali consistono in una revisione dei meccanismi di partecipazione attiva delle associazioni dei consumatori all’elaborazione delle politiche comunitarie e dei progetti educativi e di acquisizione delle competenze.
Questi tre obiettivi mirano a integrare i problemi dei consumatori in tutte le altre politiche comunitarie, a trarre il massimo vantaggio dal mercato interno per i consumatori e a preparare l’UE al suo allargamento.
La realizzazione di tali obiettivi avverrà tramite azioni da rivedersi periodicamente. Gli obiettivi forniranno un orientamento coerente, mentre le azioni potranno essere adattate alle evoluzioni sociali ed economiche. Nel quadro di ciascun obiettivo, la strategia descrive le azioni principali che la Commissione intende presentare per il periodo interessato.
Rinvio a documenti correlati:
Parere del Comitato economico e sociale europeo del 26 febbraio 2003 in merito alla comunicazione della Commissione sulla strategia per la politica dei consumatori 2002-2006
Clicca qui (inglese)
Risoluzione del Consiglio del 2 dicembre 2002 sulla strategia per la politica comunitaria dei consumatori 2002-2006
Clicca qui (inglese)
Strategia per la politica dei consumatori (2002-2006), 07 maggio 2002
Clicca qui (inglese)
Rassegna della stampa: La Commissione adotta la nuova strategia per la politica dei consumatori, 06 maggio 2002
Clicca qui (inglese)
Clicca qui (francese)
Clicca qui (tedesco)
Reazioni al documento di consultazione “Idee per una strategia per la politica dei consumatori”
Clicca qui (inglese)
Documento di consultazione: “Idee per una strategia per la politica dei consumatori
Clicca qui (inglese)
Clicca qui (francese)
Clicca qui (tedesco)
"Protezione dei consumatori – Passato e futuro", Discorso di David Byrne, Membro della Commissione europea responsabile della salute e della protezione dei consumatori, alla conferenza organizzata dalla presidenza belga sul tema “La partecipazione dei consumatori al mercato unico”, Bruxelles, 4 ottobre 2001
Clicca qui (inglese)
Rinvio alla relazione intermedia sul Piano d’azione relativo a una politica dei consumatori, 23 agosto 2001
Clicca qui (italiano)
Clicca qui (inglese)
Clicca qui (francese)
Clicca qui (tedesco)
Piano d’azione per la politica dei consumatori (160 KB)
Clicca qui (italiano)
Clicca qui (inglese)
Clicca qui(francese)
Clicca qui (tedesco)
Risoluzione del Consiglio del 28 giugno 1999 relativa alla politica dei consumatori nella Comunità 1999-2001
Clicca qui (italiano)
Clicca qui (inglese)
Clicca qui (francese)
Clicca qui (tedesco)
Parere del Comitato economico e sociale sul “Piano d’azione per la politica dei consumatori 1999-2001”, 22 luglio 1999
Clicca qui (italiano)
Clicca qui (inglese)
Clicca qui (francese)
Clicca qui (tedesco)
Risoluzione del Parlamento europeo del 1° ottobre 1999 sulla comunicazione della Commissione riguardo a un Piano d’azione per la politica dei consumatori 1999-2001 (COM (98) 0696-C4-0035/99)
Clicca qui (italiano)
Clicca qui (inglese)
Clicca qui (francese)
Clicca qui (tedesco)

Fonte: Commissione europea DG SANCO - Tratto da Toscana Europa

   

     

03/01/2004

How to convey OSH information effectively: the case of dangerous substances - Segnaliamo dall'Agenzia Europea ''How to convey OSH information effectively: the case of dangerous substances'' (158 pagine in PDF).

   

     

03/01/2004

News update from the Employment and Social Affairs DG - To read the online version please refer to this address:
http://europa.eu.int/comm/employment_social/newsletters/12_03_en.html

  

  

03/01/2004

CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY - Segnaliamo il sito web dell'UE sulla "CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY".

  

03/01/2004

Così lavorano i nuovi arrivati in Europa - Segnaliamo l'articolo "Così lavorano i nuovi arrivati in Europa".

 

   

03/01/2004

Provvedimenti inibitori a tutela degli interessi dei consumatori - Injunctions for the protection of consumers' interests - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea C 321 del 31/12/2003 è stata pubblicata la seguente Comunicazione:
I Comunicazioni
Parlamento Europeo
Commissione
2003/C 321/07
Comunicazione della Commissione relativa all'articolo 4, paragrafo 3, della direttiva 98/27/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa a provvedimenti inibitori a tutela degli interessi dei consumatori, per quanto riguarda gli enti legittimati di cui al paragrafo 2 di detta direttiva.
Testo rilevante ai fini del SEE

( 13 pagine in PDF - 13 pages in PDF)

 

   

03/01/2004

Protezione civile - Civil protection assistance - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea C 317 del 30/12/2003 è stata pubblicata la seguente Comunicazione:
I Comunicazioni
Consiglio
2003/C 317/01
Conclusioni del Consiglio del 27 novembre 2003 sul rafforzamento della cooperazione della comunità in materia di assistenza nel settore della protezione civile.

( 1 pagina in PDF - 1 page in PDF)

 

   

03/01/2004

Contributo della politica industriale alla competitività europea - Contribution of industrial policy to European competitiveness - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea C 317 del 30/12/2003 è stata pubblicata la seguente Comunicazione:
I Comunicazioni
Consiglio
2003/C 317/02
Conclusioni del Consiglio del 27 novembre 2003 sul contributo della politica industriale alla competitività europea.

( 5 pagine in PDF - 5 pages in PDF)

 

   

03/01/2004

Parità di accesso e di partecipazione delle donne e degli uomini alla società dei saperi per la crescita e l'innovazione - Equal access to and participation of women and men in the knowledge society for growth and innovation - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea C 317 del 30/12/2003 è stata pubblicata la seguente Comunicazione:
I Comunicazioni
Consiglio
2003/C 317/03
Risoluzione del Consiglio del 27 novembre 2003 sulla parità di accesso e di partecipazione delle donne e degli uomini alla società dei saperi per la crescita e l'innovazione.

( 3 pagine in PDF - 3 pages in PDF)

  

     

 SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO - SAFETY AND HEALTH AT WORK
 

   

03/01/2004

Working conditions in the acceding and candidate countries (report) - Segnaliamo Working conditions in the acceding and candidate countries (report)

 

   

03/01/2004

Electromagnetic fields - Full text and information on proposed EU directive on Electromagnetic fields now available, see Point 7.

 

   

03/01/2004

Espagne: les dangers mortels de la précarisation du travail - L'UGT vient de publier une étude sur l'évolution des accidents du travail en Espagne entre 1996 et 2002. Plus de 10.000 morts à la suite d'accidents du travail entre 1996 et fin 2002. Le nombre d'accidents du travail se dépassent 1.000.000 par an. Ce nombre a augmenté nettement plus vite que le volume de l'emploi. L'explication principale de cette guerre silencieuse est la précarisation du travail. Entre 1996 et 2002, le taux d'accidents pour mille travailleurs stables est passé de 42 à 45 tandis que le taux d'accidents pour mille travailleurs avec des contrats précaires (contrats à durée déterminée et travailleurs intérimaires) est passé de 101 à 121.L'articolo:

http://www.ugt.es/slaboral/siniestralidad96-02.pdf (26 pagine in PDF).

 

   

03/01/2004

Lavoratori che possono essere esposti al rischio di atmosfere esplosive - Comunicazione della Commissione relativa alla Guida di buone prassi a carattere non vincolante per l'attuazione della direttiva 1999/92/CE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle prescrizioni minime per il miglioramento della tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori che possono essere esposti al rischio di atmosfere esplosive.

 

   

03/01/2004

REACH - Segnaliamo la ''Proposta di REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche, che istituisce un'agenzia europea delle sostanze chimiche e modifica la direttiva 1999/45/CE e il regolamento (CE) {sugli inquinanti organici persistenti} Proposta di DIRETTIVA DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO che modifica la direttiva 67/548/CEE del Consiglio per adattarla al regolamento (CE) del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH)''.

( pagina web - web page)

 

   

03/01/2004

Norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica - Common rules for the internal market in electricity - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea C 321 del 31/12/2003 è stata pubblicata la seguente Comunicazione:
I Comunicazioni
Parlamento Europeo
Commissione
2003/C 321/14
Comunicazione della Commissione del 19 dicembre 2003 relativa al calcolo della quota media comunitaria di apertura del mercato dell'energia elettrica, definito nella direttiva 96/92/CE concernente norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica.
Testo rilevante ai fini del SEE

( 1 pagina in PDF - 1 page in PDF)

 

   

03/01/2004

Comitato consultivo per la sicurezza e la salute sul luogo di lavoro - Advisory Committee on Safety and Health at Work - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea C 321 del 31/12/2003 è stata pubblicata la seguente Decisione:
I Comunicazioni
Parlamento Europeo
Consiglio
2003/C 321/03
Decisione del Consiglio del 22 dicembre 2003 recante nomina dei membri titolari e dei membri supplenti del Comitato consultivo per la sicurezza e la salute sul luogo di lavoro.

( 3 pagine in PDF - 3 pages in PDF)

 

   

03/01/2004

Controllo delle sorgenti radioattive sigillate ad alta attività e delle sorgenti orfane - Control of high-activity sealed radioactive sources and orphan sources - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 346 del 31/12/2003 è stata pubblicata la seguente Direttiva:
I Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità
Direttiva 2003/122/Euratom del Consiglio, del 22 dicembre 2003, sul controllo delle sorgenti radioattive sigillate ad alta attività e delle sorgenti orfane.

( 8 pagine in PDF - 8 pages in PDF)

 

   

03/01/2004

Controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose - Control of major-accident hazards involving dangerous substances - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 345 del 31/12/2003 è stata pubblicata la seguente Direttiva:
I Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità
Direttiva 2003/105/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2003, che modifica la direttiva 96/82/CE del Consiglio sul controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose.

( 9 pagine in PDF - 9 pages in PDF)

 

   

03/01/2004

Rendiconti finanziari dell'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro relativi all'esercizio 2002, corredata delle risposte dell'Agenzia - Financial statements of the European Agency for Safety and Health at Work for the financial year 2002, together with the Agency's replies - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea C 319 del 30/12/2003 è stata pubblicata la seguente Comunicazione:
I Comunicazioni
Corte dei Conti
2003/C 319/02
Relazione sui rendiconti finanziari dell'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro relativi all'esercizio 2002, corredata delle risposte dell'Agenzia.

( 7 pagine in PDF - 7 pages in PDF)

 

   

03/01/2004

Rendiconti della Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro relativi all'esercizio 2002, corredata delle risposte della Fondazione - Financial statements of the European Foundation for the Improvement of Living and Working Conditions for the financial year 2002, together with the Foundation's replies - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea C 319 del 30/12/2003 è stata pubblicata la seguente Comunicazione:
I Comunicazioni
Corte dei Conti
2003/C 319/09
Relazione sui rendiconti finanziari dell'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro relativi all'esercizio 2002, corredata delle risposte dell'Agenzia.

( 7 pagine in PDF - 7 pages in PDF)

  

    

SICUREZZA NEI TRASPORTI - TRANSPORT SAFETY

 

   

03/01/2004

Sistema provvisorio di punti per gli automezzi pesanti che transitano attraverso l'Austria nell'ambito di una politica dei trasporti sostenibile - Transitional points system applicable to heavy goods vehicles travelling through Austria for 2004 within the framework of a sustainable transport policy - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 345 del 31/12/2003 è stato pubblicato il seguente Regolamento:
I Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità
Regolamento (CE) n. 2327/2003 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 dicembre 2003, che istituisce per il 2004 un sistema provvisorio di punti per gli automezzi pesanti che transitano attraverso l'Austria nell'ambito di una politica dei trasporti sostenibile.

( 4 pagine in PDF - 4 pages in PDF)

      

AMBIENTE - ENVIRONMENT

  

    

03/01/2003

L'UE e l'ambiente - Segnaliamo il documento ''Environment'' (28 pagine in formato PDF).

 

   

03/01/2004

Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) - Waste electrical and electronic equipment (WEEE) - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 345 del 31/12/2003 è stata pubblicata la seguente Direttiva:
I Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità
Direttiva 2003/108/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'8 dicembre 2003, che modifica la direttiva 2002/96/CE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).

( 2 pagine in PDF - 2 pages in PDF)

 

   

03/01/2004

Rendiconti finanziari dell'Agenzia europea dell'ambiente per l'esercizio 2002, corredata delle risposte dell'Agenzia - Financial statements of the European Environment Agency for the financial year 2002, together with the Agency's replies - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea C 319 del 30/12/2003 è stata pubblicata la seguente Comunicazione:
I Comunicazioni
Corte dei Conti
2003/C 319/03
Relazione sui rendiconti finanziari dell'Agenzia europea dell'ambiente per l'esercizio 2002, corredata delle risposte dell'Agenzia.

( 7 pagine in PDF - 7 pages in PDF)

     
SICUREZZA ALIMENTARE - FOOD SAFETY
 

   

03/01/2004

Vini importati che possono essere stati sottoposti a pratiche enologiche non previste dal regolamento (CE) n. 1493/1999 - Imported wines which may have undergone oenological processes not provided for in Regulation (EC) No 1493/1999 - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 345 del 31/12/2003 è stato pubblicato il seguente Regolamento:
I Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità
Regolamento (CE) n. 2324/2003 del Consiglio, del 17 dicembre 2003, recante modifica del regolamento (CE) n. 1037/2001 che autorizza l'offerta e la consegna per il consumo umano diretto di taluni vini importati che possono essere stati sottoposti a pratiche enologiche non previste dal regolamento (CE) n. 1493/1999.

( 1 pagina in PDF - 1 page in PDF)

 

   

03/01/2004

Possibilità di pesca e le condizioni ad esse associate per alcuni stock o gruppi di stock ittici - Fishing opportunities and associated conditions for certain fish stocks and groups of fish stocks - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 344 del 31/12/2003 è stato pubblicato il seguente Regolamento:
I Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità
Regolamento (CE) n. 2287/2003 del Consiglio, del 19 dicembre 2003, che stabilisce, per il 2004, le possibilità di pesca e le condizioni ad esse associate per alcuni stock o gruppi di stock ittici, applicabili nelle acque comunitarie e, per le navi comunitarie, in altre acque dove sono imposti limiti di cattura.

( 119 pagine in PDF - 119 pages in PDF)

 

   

03/01/2004

Quantità massime di residui di certi antiparassitari rispettivamente sui e nei cereali, sui e nei prodotti alimentari di origine animale e su e in alcuni prodotti di origine vegetale, compresi gli ortofrutticoli - Maximum levels for certain pesticide residues in and on cereals, foodstuffs of animal origin and certain products of plant origin, including fruit and vegetables - Nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 342 del 30/12/2003 è stata pubblicata la seguente Rettifica:
Rettifiche
Rettifica della direttiva 2002/79/CE della Commissione, del 2 ottobre 2002, recante modifica degli allegati delle direttive 76/895/CEE, 86/362/CEE, 86/363/CEE e 90/642/CEE del Consiglio, che fissano le quantità massime di residui di certi antiparassitari rispettivamente sui e nei cereali, sui e nei prodotti alimentari di origine animale e su e in alcuni prodotti di origine vegetale, compresi gli ortofrutticoli (GU L 291 del 28.10.2002).

( 1 pagina in PDF - 1 page in PDF)

       

      

INTERNATIONAL NEWS (EXTRA UE)
     

         

03/01/2004

Failing health systems in Eastern Europe - GENEVA (ILO Online) - More than a decade after the fall of the Berlin Wall, healthcare in many former East bloc states has been corroded to the point of near collapse, threatening an increasingly vulnerable population.But according to a new publication just out from the International Labour Organization (ILO) and Public Services International (PSI), not only patients are at risk. Public health systems on the brink of collapse are seeing healthcare workers struggling with high stress, poor working conditions and sub-par salaries B if and when they are paid. continue >>

 

   

03/01/2004

Saving Sudden Cardiac Arrest Victims in the Workplace - Dall'OSHA segnaliamo Saving Sudden Cardiac Arrest Victims in the Workplace (4 pagine in PDF).

   

   

03/01/2004

Développement exploratoire d'une approche pour l'évaluation des amines en milieu de travail et documentation des procédés industriels utilisant ces substances - Riportiamo di seguito la segnalazione della seguente interessante pubblicazione in lingua francese dal sito dell'IRSST (Institut de recherche Robert-Sauvé en santé et en sécurité du travail - Canada):
Claude Ostiguy, Sylvain Tranchand, Jacques Lesage, Huu Van Tra

Développement exploratoire d'une approche pour l'évaluation des amines en milieu de travail et documentation des procédés industriels utilisant ces substances
.
Rapport R-309 ( - 48 pages in PDF)

      
         

                             
                             
 Sicurezzaonline declina ogni e qualsiasi responsabilità per possibili errori od omissioni,
nonché per eventuali danni derivanti dall'uso dei testi e dei relativi collegamenti ipertestuali sopra riportati
                   

Home page | In primo piano | Legislazione | Enti normativi | Norme tecniche | Aziende | Forum | Faq | Special links | Come abbonarsi