Info-crono-archivio

          

MARZO 2001

      

<< Mese precedente  |   Indice di tutti gli anni  |  Mese seguente >>

  
01/03/2001

Cantieri - Oltre un quarto dei bandi di gara (precisamente 233 su 888) pubblicati dalle stazioni appaltanti va considerato "fuori legge", poichè non indica l'ammontare dei costi della sicurezza. Questo è quanto è emerso dal rapporto della commissione nazionale per la prevenzione e gli infortuni illustrato il 27/02/2001 nel corso di un convegno al CNEL.

 

   

01/03/2001

Gruppo di lavoro sulla prevenzione - La Regione Friuli-Venezia Giulia intende creare un gruppo di lavoro che faccia capo all'Agenzia regionale della Sanità per fornire consulenza a professionisti e imprese per la prevenzione degli infortuni sul lavoro.

 

  

01/03/2001

Convegno - Nell'ambito del convegno "Il caso reggiano ed emiliano-romagnolo", che si terrà presso la Camera del Lavoro di Reggio Emilia il 02.03.2001, ci sarà l'intervento del Responsabile di Area dell'IPL (Istituto Per il Lavoro della Regione Emilia Romagna), Carlo Bonora su: “Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e nel lavoro in Emilia Romagna”.

  

01/03/2001

Convegno - Domani, presso l'hotel Ramada di Mestre (VE) convegno su: "La prevenzione, tema chiave per la sicurezza". Organizza Unindustria Venezia.

 

     

01/03/2001

Infortuni casalinghe - L'INAIL, con un comunicato, ricorda che da oggi scatta l'assicurazione contro gli infortuni a tutela delle casalinghe.

   

  

02/03/2001

Attrezzature a pressione - Recepita in Italia, con il D.M. del 7/2/2001, la direttiva europea 97/23/CE in materia di attrezzature a pressione.

  

02/03/2001

Rappresentanti dei lavoratori - Si è svolta il 28.02.2001, presso il teatro nuovo di Milano, la prima assemblea regionale unitaria dei rappresentanti dei lavoratori voluta da CGIL, CISL e UIL. Durante l'incontro sono state illustrate le proposte messe a punto per garantire piu' efficaci controlli sui luoghi di lavoro al fine di individuare le situazioni non in regola con le misure di sicurezza e di tutela dei lavoratori.

      

   

02/03/2001

Scadenza al 02.03.2001

Autorizzazioni relative ai rifiuti tossici e nocivi

  

03/03/2001

Infortuni - Nove sono i lavoratori che hanno perso la vita nel primo mese del 2001 e 12.536 quelli infortunati durante l'attivita' lavorativa, precisamente 10.899 nell'industria, 1.197 in uffici ed aziende pubbliche, 440 nell'agricoltura. Per quanto concerne la gravita' degli incidenti, 268 sono stati gli infortunati con certificato di guarigione superiore a 30 giorni. Questi sono i dati diffusi dai sindacati confederati relativi agli infortuni sul lavoro verificatisi in Lombardia nel gennaio del 2001.

 

   

03/03/2001

Ispezioni - Lo scorso anno su 118.119 imprese ispezionate il 44% (52.411) è risultato irregolare producendo un recupero di contributi (evasi intenzionalmente) per più di 550 miliardi (+ 2.5% rispetto al '99) a cui si aggiungono i 55 miliardi di sanzioni irrogate (+ 12%). Questi sono i risultati delle ispezioni del Ministero del Lavoro volte all'accertamento delle irregolarità e dei contributi evasi dalle aziende (Dati diffusi il 01.03.2001).

  

03/03/2001

Prodotti difettosi - E' stata recepita, con il D. Lgs. 2 febbraio 2001, la direttiva 1999/34/CE, che modifica la direttiva 85/374/CEE, in materia di responsabilità per danno da prodotti difettosi.

    

           

05/03/2001

Rendite INAIL - Con lo schema del decreto legislativo approvato dal Consiglio dei Ministri, che va a correggere l'art. 13 del decreto di riordino dell'INAIL (n. 38/2000) le rendite INAIL per invalidità che vanno dal 16 al 64 % saranno maggiorate del 20%. Questo accadrà, comunque, solo per infortuni sul lavoro e malattie professionali denunciati dal 25/7/2000.

 

  

05/03/2001

Classificazione industrie insalubri - Con il nuovo schema di regolamento, approvato in data 2/3/2001 dal Consiglio dei Ministri, oltre a semplificare la procedura per la formazione dell'elenco delle imprese insalubri vengono agevolati i rapporti tra amministrazioni comunali e imprenditori ai fini dell'inizio di una nuova attività economica.

  

05/03/2001

Controlli di sicurezza - Approvato uno schema di regolamento dal Consiglio dei Ministri su proposta del ministro della Funzione Pubblica, Franco Bassanini che mira a garantire lo svolgimento di controlli di sicurezza in determinati impianti a rischio. Vengono semplificate le procedure per i controlli sulle installazioni e sui dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche e le messe a terra. Per quanto concerne la periodicità viene portata da due a cinque anni per la generalità degli impianti tranne che per gli impianti nei luoghi con pericolo di esplosione, cantieri, locali adibiti ad uso medico e luoghi marci (a maggior rischio in caso d'incendio) per i quali è stata mantenuta la periodicità biennale.

 

     

05/03/2001

Finanziamenti INAIL

Partono i primi finanziamenti dell'INAIL per le attività di formazione e prevenzione degli infortuni sul lavoro così come stabilito dal decreto legislativo di riordino n. 38/2000. Sulla Gazzetta Ufficiale n. 51 del 2/3/2001 è stato pubblicato il bando per le richieste di contributi all'INAIL. Gli interessati hanno a disposizione 45 giorni per ritirarlo e predisporre i progetti mentre le domande potranno essere inoltrate all'Istituto dal 17 aprile al 16 maggio. Sono previsti, in questa fase, 150 miliardi dei 600 a disposizione in materia di incentivi alla sicurezza sui luoghi di lavoro. Per la precisione dei 150 miliardi 128 sono destinati a progetti di formazione e informazione (artt. 21 e 22 del D. Lgs. 626/94) per le figure coinvolte nella gestione della sicurezza e 22 miliardi alla realizzazione di strumenti per diffondere la cultura della prevenzione degli infortuni.

 

        

06/03/2001

Generatori di vapore - Circolare ISPESL n. 16/2001 sulle verifiche di esercizio su componenti dimensionati con valori di resistenza dei materiali associati a durata

 

       

06/03/2001

Infortuni - Sono diminuiti del 4,3%, rispetto al 1999, gli infortuni sul lavoro denunciati all’INAIL dalle aziende artigiane della provincia di Rovigo, nel corso del 2000. Lo afferma Loredano Zampini – Presidente provinciale della C.N.A. di Rovigo - il quale evidenzia che il dato è in linea con quello registrato a livello regionale, consolidando un trend avviato fin dal 1998.

 

       

06/03/2001

Settimana europea per la sicurezza e la salute sul lavoro 2001 - Anche per il 2001 ci sarà il tradizionale appuntamento con la "Settimana europea per la sicurezza e la salute sul lavoro". L'evento, coordinato dall'Agenzia europea, avrà luogo negli Stati membri nell'ottobre 2001, lasciando a ciascuno Stato la possibilità di scegliere in quale settimana organizzarlo. 

 

    

07/03/2001

Formazione - Il Ministero del Lavoro ha assegnato alla Regione Toscana i fondi, finanziati sulla base della legge n. 236, destinati alla formazione aziendale. Parte di tali fondi verranno utilizzati per iniziative legate alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

07/03/2001

Macchine - Il Ministero del Lavoro e della previdenza sociale, con la Circolare n. 2182 del 20 dicembre 2000, ha fornito alcuni chiarimenti operativi in merito all'applicazione del DPR 24 luglio 1996, n. 459   "Regolamento per l'attuazione della direttiva 89/392/CEE, 91/368/CEE, 93/44/CEE e 93/68/CEE concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle macchine"

 

   

07/03/2001

Figure professionali della sicurezza del lavoro - Riportiamo l'interessante DDL (disegno di legge) n. 4068, iniziativa parlamentare del Sen. Carlo Smuraglia, sulla disciplina di alcune figure professionali della sicurezza del lavoro.

    

    

08/03/2001

Apparecchiature elettriche ed elettroniche - La Direzione Generale Impresa della Commissione UE ha presentato un documento di lavoro sulla libera circolazione di apparecchiature elettriche ed elettroniche ecologiche.

  

   

08/03/2001

e-lavoratori - "NetSlaves.com: Horror Stories of Working the Web" ovvero il portale degli schiavi moderni: i forzati delle net company. Nel sito vengono riportate importanti testimonianze delle condizioni di lavoro degli e-workers statunitensi e non. 

    

    

08/03/2001

Donne e infortuni sul lavoro - Secondo i dati presentati ieri dall'INAIL, congiuntamente con l'ANMIL (Associazione nazionale mutilati e invalidi sul lavoro), attualmente gli infortuni sul lavoro che hanno coinvolto le donne rappresenterebbero almeno il 23% del totale e nel solo 2000 se ne sono verificati oltre 233 mila. Il settore a maggior rischio risulta essere quello dell'Industria e dei Servizi dove si hanno  l'84% degli infortuni, mentre più contenuti sono gli infortuni in l'agricoltura (9%) e nel comparto dei dipendenti dello Stato (7%).

  

08/03/2001

Donne al lavoro - Con il primo 8 marzo del III millennio prende il via un nuovo importante appuntamento ANMIL che si terrà ogni anno in occasione della Festa della Donna. 
L’iniziativa nasce dalla convinzione che quando si parla di prevenzione infortuni, in considerazione dei più recenti dati INAIL, un’attenzione particolare deve essere data proprio alle donne che emergono come la categoria più a rischio. Basti pensare che in ambito femminile, negli ultimi 5 anni, è stato segnalato un incremento degli infortuni sul lavoro di circa il 20% e, nel confronto tra il ’99 e il 2000, se quelli maschili sono aumentati del 5%, quelli femminili del 7%.
Dunque, da quest’anno, anche per ritornare alle origini della celebrazione per la cui data era stato scelto il giorno in cui in America accadde un tragico incidente sul lavoro nel quale persero la vita diverse donne lavoratrici, l’ANMIL aggiungerà questa data al novero delle celebrazioni più importanti.
L’iniziativa, voluta dal Gruppo di lavoro Donne dell’ANMIL, si articolerà in due momenti diversi che si svilupperanno nell’organizzazione di una serie di eventi nazionali e locali – questi ultimi grazie al supporto di tutte le sedi ANMIL provinciali – e lo scopo sarà quello di focalizzare l’attenzione sul fenomeno degli infortuni alle donne e, più in generale, sulla necessità sia di tutelare maggiormente il lavoro femminile sia di migliorare la normativa in materia di risarcimento degli infortuni alle donne. Dunque, una vera e propria valorizzazione dell'importanza dell'occupazione femminile nell'ambito dello sviluppo dell'economia nazionale.

  

09/03/2001

Convegno sull'elettrosmog - Oggi a Trento, presso l'Istituto Trentino di Cultura, si tiene il convegno: "ELETTROSMOG - La protezione dei lavoratori e dei cittadini nella legislazione nazionale e locale" (tel. segr. 0461.912765).

  

09/03/2001

Mobbing - Presentato, alla stampa, presso la UIL l'Osservatorio Nazionale sul Mobbing. Dal Rapporto ILO 1998 il nostro Paese sembra essere immune dal mobbing collocandosi agli ultimi posti della graduatoria con solo il 4,2% dei casi, ma il dato non rappresenta adeguatamente la realtà in quanto spesso non vi è consapevolezza da parte delle vittime e quindi non vengono denunciate le violenze subite. Le ultime stime attendibili parlano di circa 1,5 milioni di lavoratori mobbizzati cui sono da aggiungere le persone in ogni caso coinvolte (familiari, ecc.) che portano la cifra a circa 5 milioni.

   

09/03/2001

Certificazione etica e gestione della sicurezza - Nel workshop, tenutosi presso la Camera di Commercio di Milano il 7/3/2001, si è parlato di certificazione etica "SA 8000" e gestione della sicurezza. Tale certificazione, nata per combattere il baby - lavoro (attualmente nel mondo sono circa 250 milioni i bambini lavoratori dai 5 ai 14 anni), è molto diffusa, oggi, negli Usa ed in Gran Bretagna. La certificazione di responsabilità sociale SA8000, è stato ribadito durante il workshop, è una certificazione di tipo volontario che garantisce il rispetto di determinati requisiti etici e sociali collegati ai fondamentali diritti umani e dei lavoratori. Così come avviene per altri modelli di certificazione, lo scopo della norma è declinato attraverso l’indicazione di requisiti specifici, scelti sulla base della loro chiarezza intrinseca e della possibilità di essere facilmente riscontrabili all’interno di un’organizzazione. Uno degli standard essenziali è costituito dalla sicurezza dei luoghi di lavoro, tema troppo spesso presente sulle pagine della cronaca nera.

    

10/03/2001

Cantieri - I Carabinieri del Comando Regione Sicilia, nel corso di un'operazione contro l'abusivismo edilizio e la prevenzione sugli infortuni sul posto di lavoro, hanno posto sotto sequestro 6 cantieri e denunciato all'autorità giudiziaria 62 persone, tra imprenditori e liberi professionisti, accusate di violazioni alle leggi penali. Altre 89 persone sono state multate per violazioni amministrative, per un totale di 230 milioni di lire. I sequestri dei cantieri sono stati eseguiti nelle province di Messina e Palermo.

 

10/03/2001

Sicurezza in mare - Secondo quanto denunciato dalla Fao, in un suo recente rapporto, ogni anno nel mondo sono circa 24.000 le vittime d’incidenti di pesca in alto mare. Delle navi da pesca in circolazione nei mari italiani, in particolare, a oggi non ce n’è una in regola con le norme di sicurezza. E in Italia, sempre secondo l’indagine della Fao sulla sicurezza, la media degli incidenti nella pesca è 21 volte superiore a quella nazionale riferita all’insieme dei settori.

   

      

12/03/2001

Contributi all'imprenditoria femminile - Le imprese in rosa che vogliono accedere ai contributi previsti per il 2001 devono presentare la relativa domanda entro il 31 maggio 2001. Questa va compilata sulla base di modelli predisposti con la circolare del 2 febbraio 2001 n. 1138443 (pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 39 - Gazzetta Ufficiale n. 50 del 1/3/2001) e disponibili sul sito internet del Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato

     

12/03/2001

Agevolazioni al settore industria - Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 54 del 6/3/2001 la Circolare n. 900119 del 23/2/2001 concernente le modalità e procedure per la concessione ed erogazione delle agevolazioni al settore industria nelle aree depresse del Paese.

  

12/03/2001

Incentivi alle imprese - Con la circolare del Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato del 25/1/2001 n. 900047 (pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 34 - Gazzetta Ufficiale n. 46 del 24/2/2001) vengono spiegate le modalità e procedure per la concessione ed erogazione delle agevolazioni alle attività produttive nelle aree depresse. La circolare oltre a ricordare le caratteristiche generali del sistema agevolativo delinea i soggetti beneficiari e gli aiuti concedibili, nonchè le regole da applicare per le procedure istruttorie delle istanze di accesso.

  

12/03/2001

SICURTECH EXPO 2001

E' la settimana di SICURTECH EXPO 2001 - Inizia a Milano mercoledì 14, per terminare il 17 marzo 2001, SICURTECH EXPO 2001. E' la rassegna specialistica della prevenzione infortuni, dell'igiene sul lavoro e dell'antincendio più rappresentativa e completa d'Italia e tra le più importanti in Europa. Oltre ad essere una vetrina tecnologica di primissimo livello offre al visitatore un'occasione unica di education con i convegni e dibattiti in programma.

Sicurezzaonline.it Vi terrà quotidianamente informati sui convegni, dibattiti e tavole rotonde, inerenti la sicurezza e salute dei lavoratori sul lavoro, ai quali hanno assicurato la loro partecipazione i massimi esperti nazionali e internazionali.

  

13/03/2001

Gas tossici - D.M. 12/1/2001: Revisione delle patenti di abilitazione per l'impiego di gas tossici rilasciate o revisionate nel periodo 1° gennaio-31 dicembre 1996.

  

13/03/2001

Elettrosmog - Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 7 marzo 2001 la "Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici".

  

13/03/2001

SICURTECH EXPO 2001 - Il convegno di domani, mercoledì 14 Marzo 2001

"626 sette anni dopo"
Evoluzione normativa, incentivi INAIL, dati su Infortuni M.P., le iniziative per la prevenzione dopo "Carta 2000"

Convegno promosso da "Workers Memorial Year" sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Sala d' Onore - ore 14.15

Saranno esaminati le novità normative e le principali iniziative sulla prevenzione dopo "Carta 2000".

Saranno illustrati gli ultimi dati statistici su infortuni e M.P. e gli incentivi Inail per la prevenzione.

Ai partecipanti sarà distribuita apposita documentazione realizzata da Ispesl, Inail e da altri soggetti promotori dell’ Workers Memorial Year.

  

14/03/2001

Scadenza al 15.03.2001

Denuncia degli infortuni nel settore estrattivo

  

14/03/2001

SICURTECH EXPO 2001 - I convegni di domani, giovedì 15 Marzo 2001

    

1.

 

" La Prevenzione negli anni 2000: RLS, RSPP, P.A., Sindacato e Patronato "

  • Ruolo e strumenti per RLS, RSPP e soggetti della prevenzione

  • Internet e i Portali di aggiornamento

  • Compiti e prospettive per la prevenzione, la tutela dei diritti, la contrattazione

Convegno promosso da CGIL-Lombardia, INCA-Lombardia e Associazione Ambiente e Lavoro

Sala d'Onore - ore 9.45

Il convegno esaminerà i risultati delle attività svolte e confronterà le prospettive di iniziativa futura dei diversi soggetti rappresentativi dei lavoratori.

Saranno affrontati diversi aspetti: dal ruolo della contrattazione agli strumenti di informazione, ai compiti dei patronati.

Saranno presentate le novità per garantire l’informazione e l’aggiornamento anche tramite i "Portali" della prevenzione.

Sarà distribuita apposita documentazione di CGIL e INCA Lombardia.

     

2.

 

"ChimicaPiùSicura : le nuove Norme per Sostanze e Trasporto di Merci Pericolose"

Le novità del Decreto 40/00 sul trasporto di merci pericolose, la Seveso-2, gli adeguamenti UE e le banche dati sulle sostanze per una "ChimicaPiu'Sicura"

Promosso da Associazione Ambiente e Lavoro, AIDII e ANPA, in collaborazione con Promexpo S.r.l.

Sala Grigia - mattino

Il convegno esaminerà le novità più recenti per una "ChimicaPiùSicura": gli adeguamenti UE e la nuova banca dati sulle sostanze pericolose, il decreto n. 40/2000 (obbligo di nominare il consulente per il trasporto di merci pericolose e di predisporre una "relazione" annuale), i decreti della "Seveso-2", le disposizioni sui depositi, ecc.

Sarà distribuita apposita documentazione.

 

3.

"Il percorso del DPI ( dispositivi di protezione individuale) : dall' obbligo all' effettiva utilizzazione "

Promosso da
AIDII - Associazione Italiana degli Igienisti Industriali
SNOP - Società Italiana degli Operatori della Prevenzione

Organizzato da
F&M —Divisione Convegni

In collaborazione con:
SICURTECH EXPO

Sala Parrini, ore 14.30

Programma:

Introduzione ai lavori Emilio Volturo, past-president SNOP

"La legislazione in materia di DPI: la norma, la sua interpretazione, la giurisprudenza" Raffaele Guariniello, Procuratore della Repubblica

"L’armonizzazione delle misure individuali e collettive. I criteri di scelta dei DPI" Danilo Cottica, past-president AIDII; Fondazione Maugeri PV

"L’introduzione dei DPI nel ‘sistema impresa’: dall’adozione all’effettiva utilizzazione" Fabio Araldo, IEFE — Università Bocconi

"L’organo di vigilanza e i DPI" Operatore ASL

Coordina i lavori: Emilio Volturo

Agli iscritti verrà distribuita una raccolta selezionata di materiali sull’argomento trattato.

     

4.

 

"L’applicazione della normativa antincendio: aspetti contrattuali e giuridici"

Organizzato da PII S.r.l nell’ambito di SICURTECH EXPO - 15 Marzo pomeriggio - Sala Grigia -

Il convegno ha l'obiettivo di approfondire una serie di tematiche di forte interesse per i fornitori e gli utenti di servizi offerti nel settore

antincendio con particolare riguardo a:

- grado di applicazione del d.m. 10 marzo 1998

- sanzioni di carattere civile e penale in relazione alle disposizioni legislative

- aspetti contrattuali e legali nella fornitura di servizi nel settore antincendio

- vantaggi dei sistemi integrati qualità e sicurezza

Programma:

Ore 14.15 Registrazione dei Partecipanti

Ore 14.30 Inizio Lavori

Ore 14.45 Vantaggi e competitività di un sistema aziendale di gestione della sicurezza secondo OHSAS 18001 in una prospettiva di integrazione con il Sistema Qualità.
Antonio Vidili, Registro Navale Italiano — RINA S.p.A

Ore 15.00 Il grado di applicazione delle disposizioni del D.M. 10 Marzo 1998 con particolare riguardo ai Dispositivi di Protezione Individuale (DPI).
Lamberto Marziotti, Comandante VV.F Comando Provinciale di Lodi

Ore 16.00 Sanzioni di carattere civile e penale in conseguenza a non adeguamento alle disposizioni legislative e normative in materia di protezione e prevenzione antincendio.
Domenico De Pinto, Dirigente Comando VV.F di Milano

Ore 16.30 Settore Antincendio
Aspetti contrattuali e legali nella fornitura di servizi di assistenza
Le responsabilità del committente (datore di lavoro/cliente) e dei fornitori da lui delegati
Rolando Dubini, Avvocato

   

5.

"Sicurezza nei cantieri"

Le novita' e prospettive dopo il decreto 528/99 e la legge n. 327/2000 - software e strumenti operativi e multimediali, dati sugli infortuni in edilizia

Promosso da AIAS, Associazione Ambiente e Lavoro, SNOP, ISPESL, INAIL in collaborazione con Promexpo S.r.l nell'ambito di "Workers Memorial Year" sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Sala d'Onore - pomeriggio

Il convegno affronterà gli aspetti e le norme più recenti a tutela della sicurezza nei cantieri i dati sugli infortuni nei settori dell’edilizia.

Sarà distribuita apposita documentazione.

  

15/03/2001

SICURTECH EXPO 2001 - I convegni di domani, venerdì 16 Marzo 2001

  

1.

"La prevenzione nel Terzo Millennio"

Incentivi INAIL per la sicurezza sul lavoro, In-Formazione, sistemi di gestione della sicurezza, Internet e strumenti multimediali

Promosso da WMY, "Workers Memorial Year" sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Sala d'Onore - mattino

Il convegno farà il punto su tre aspetti decisivi per una prevenzione vera e continua:

Le nuove possibilità di Informazione e Formazione approfondita e aggiornata, integrando Internet e le nuove capacità multimediali alle attuali risorse

Gli incentivi Inail, gli strumenti di Ispesl, IIMS, ANPA e di altri soggetti

I sistemi di gestione per la sicurezza sul lavoro

Sarà distribuita apposita documentazione.

   

2.

"Presentazione dei due piu' recenti profili professionali definiti dalla C.I.I.P.:

Igienista Industriale

Medico del lavoro ( medico competente; e medico del lavoro ASL)"

Promosso da CIIP - Consulta Interassociativa Italiana per la prevenzione.
In collaborazione con SICURTECH EXPO
Organizzato da F&M —Divisione Convegni

Sala Foyer - mattino

Programma:

Introduzione ai lavori Vito Foà, presidente CIIP

"La CIIP, la formazione, i profili professionali" Antonio Grieco, coordinatore Gruppo "Formazione profili professionali"

"Le scelte di fondo del Gruppo ‘Formazione - Profili professionali" E. Volturo, vice presidente CIIP

"Il profilo professionale dell’igienista industriale" Giuseppe Nano, Gruppo di lavoro "Formazione — profili professionali" CIIP

"Il profilo professionale del medico del lavoro (medico competente; medico del lavoro ASL)" Gilberto Boschiroli , Gruppo di lavoro "Formazione — Profili professionali CIIP"

Discussione.

  

3.

"Elettrosmog"

Stato dell'arte ed evoluzione normativa nazionale e regionale

Promosso da Associazione Ambiente e Lavoro, ANPA e ISPESL, in collaborazione con Promexpo S.r.l.

Sala Grigia - pomeriggio

Il convegno esaminerà gli aspetti sia sanitari sia normativi a tutela delle popolazioni e dei lavoratori.

In particolare saranno esaminate le norme esistenti e le prospettive di loro modifica entro la presente legislatura.

Sarà presentato il nuovo software "E-Genius", che consente di calcolare i livelli di esposizione nei luoghi di lavoro e nelle abitazioni.

  

4.

I sistemi di gestione e le figure professionali per la prevenzione, formazione e certificazione nell' unione europea

Promosso da AIAS in collaborazione con I.D.P Srl societa' di servizi AIAS e PROMEXPO Srl

Salone D'Onore - 16 Marzo - pomeriggio ore 14.30

5.

 

"Laboratorio di Formazione "Attrezzature di Lavoro"

Organizzato da F&M — Divisione Convegni - iscrizione a numero chiuso

Sala Foyer - pomeriggio

Docenti:

  • Michele Di Lecce, magistrato presso il Tribunale di Milano

  • Norberto Canciani, operatore ASL Città di Milano

  • Tutor: Claudio Pecora, operatore ASL MI 2

  • Agli iscritti verrà consegnata una raccolta selezionata di documentazione e materiali didattici sull’argomento oggetto del laboratorio formativo.

  

15/03/2001

Nube tossica - Quindici persone sono rimaste intossicate da una nube tossica che si è sprigionata ieri pomeriggio nella ditta chimica "Fratelli Bonafede" di Gallarate. Otto operai hanno dovuto far ricorso alle cure mediche e cinque di loro sono stati ricoverati in ospedale per tosse persistente. Gli altri sono stati medicati sul posto dai soccorritori delle ambulanze della Croce Rossa. L'incidente è avvenuto per il cedimento della struttura di un silos che ha provocato la fuoriuscita di 30.000 litri di ipoclorito di sodio mischiatosi a policloruro d'alluminio stoccato nel cortile.

  

15/03/2001

Infortunio mortale in cantiere - Folgorato da una scossa elettrica presso il cantiere in cui stava lavorando. Così è morto Francesco Ribecco, sessantuno anni, piccolo imprenditore edile. E’ successo intorno all’una e trenta di ieri pomeriggio a Ispra, in un cantiere edile dove sono in corso lavori per la costruzione di case a schiera e villette. Avevano appena cominciato a lavorare lui e gli operai dipendenti dell’impresa di cui era il titolare quando, forse per controllare il malfunzionamento di una pompa che aspirava l’acqua dalle fondamenta della costruzione, ha messo i piedi nell’acqua prendendo in mano la pompa. Un gesto che gli è stato fatale: una scossa elettrica di 220 volt lo ha colpito e steso al suolo.

    

15/03/2001

Scadenza al 16.03.2001

Entrata in vigore del D. Lgs. 02.02.2001 n. 28-b sulla sicurezza di traghetti e navi veloci adibiti al trasporto di auto e passeggeri.

  

16/03/2001

SICURTECH EXPO 2001 - Domani, 17 marzo 2001, ci sarà l'incontro conclusivo della rassegna

"Le ASL (Aziende Sanitarie Locali) incontrano i Responsabili Servizio Sicurezza Prevenzione e Protezione"

Promosso da SNOP - Societa' Nazionale Operatori della Prevenzione
In collaborazione: SICURTECH EXPO

Sala Grigia

  

16/03/2001

Scadenza al 18.03.2001

Trasporto merci pericolose - Scade domenica 18 marzo 2001 il termine per la richiesta del certificato definitivo.

  

17/03/2001

Infortuni - "Il vero problema da risolvere è rafforzare il controllo spesso insufficiente e, in certe zone del paese, addirittura nullo". Questo è stato il commento del procuratore Raffaele Guariniello, titolare di indagini sulla sicurezza sul lavoro, intervenuto ad un convegno organizzato a Milano dalla CGIL. Nel corso del convegno, tra l'altro, si è rilevato che nel 2000 gli infortuni mortali denunciati in Lombardia sono stati 186, in lieve calo rispetto il '99.

  

17/03/2001

Cantieri - Riportiamo di seguito, in sintesi, i contenuti della nota 22.02.2001, prot. 418, del sottosegretario al Ministero del Lavoro, Guerrini, rivolta al presidente dell'Autorità per la Vigilanza sui Lavori Pubblici.

1. I lavoratori autonomi non possono essere considerati "imprese" per far scattare l'obbligo della designazione dei coordinatori per la sicurezza nei cantieri temporanei o mobili.

2. Se, in corso d'opera, alla primitiva impresa affidataria ne subentra una seconda o si procede al subappalto si dovrà designare il coordinatore per la sicurezza durante l'esecuzione dei lavori.

3. Se l'incarico di progettazione è stato affidato prima del 24 marzo 1997 e la progettazione stessa si è conclusa prima del 18.04.2000 non si dovranno applicare le disposizioni dettate dal D. Lgs. 494/1996 (decreto cantieri).

    

19/03/2001

Accordo Inail Marche / Ente Artigianato - E' stato definito un accordo fra l'Inail della Regione Marche ed il Comitato Paritetico Regionale per l'Artigianato con l'obiettivo di diffondere la cultura della prevenzione nei lavoratori e negli imprenditori.

  

19/03/2001

Malattie professionali - A seguito del rapporto dettagliato richiesto dal Ministero della Sanità alla direzione dell'ospedale Galliera di Genova, in relazione ai tre casi di linfoma che hanno colpito, negli ultimi anni, due medici ed un'infermiera dipendenti di due reparti adiacenti, la procura di Genova ha esteso l'inchiesta a tutti i dipendenti dell'ospedale che hanno avuto certificati di malattia superiori ai tre mesi. Si dovrà stabilire se vi sia un nesso di causalità tra le malattie contratte e l'ambiente di lavoro.

  

19/03/2001

Sicurezza treni - Il 6 novembre scorso sull'Intercity Venezia-Milano, a Castelnuovo (VR) un incendio causò la morte di una donna per asfissia. Secondo una simulazione svolta dai periti, i sedili del treno, una volta in fiamme, sprigionano acido cianidrico e ossido di carbonio. In caso d'incendio, le carrozze di questi treni possono diventare delle camere a gas in cui si respira una sostanza simile al cianuro. Il procuratore Papalia ha aperto un’inchiesta sulla sicurezza dei materiali impiegati per gli arredi.

  

19/03/2001

Scadenza al 20.03.2001

Denuncia imballaggi al Conai.

  

20/03/2001

Incentivi alle imprese - Con il decreto del Ministero dell'Industria, del Commercio e dell'Artigianato 26 febbraio 2001 (Suppl. Ord. n. 51 alla Gazz. Uff. n. 59 del 12.3.2001) viene data via libera alla concessione ed erogazione delle agevolazioni 488 alle attività produttive nelle aree depresse nel settore turistico - alberghiero. L'obiettivo principale dei contributi è quello di sostenere finanziariamente quei programmi che comportino un riequilibrio tra domanda e offerta turistica locale con evidente ricaduta economico - occupazionale, nonchè un adeguamento ad elevati standard qualitativi anche finalizzati alla tutela dell'ambiente e della sicurezza. 

 

20/03/2001

Violenza - E' stato condannato a 30 anni di reclusione Cosimo Iannece, l'imprenditore lombardo che diede fuoco ad un suo dipendente, Ion Cazacu, giovane ingegnere rumeno. Il Giudice per le udienze preliminari (nella fattispecie era stato scelto il rito abbreviato) del Tribunale di Busto Arsizio ha riconosciuto l'uomo colpevole di omicidio premeditato aggravato da futili motivi. Iannece aveva ucciso il suo dipendente in seguito ad un diverbio nel quale il giovane chiedeva condizioni di lavoro migliori per sè e i suoi connazionali (Corriere della Sera del 20.3.2001).

 

20/03/2001

Sicurezza pubblici spettacoli - Con la Legge 23 febbraio 2001, n. 29 (Gazz. Uff. n. 51 del 2.3.2001) al fine di contribuire alle spese sostenute dai titolari ed utilizzatori di sale adibite a pubblico spettacolo per le spese di vigilanza e sicurezza in occasione di pubblici spettacoli, a decorrere dall'anno 2002, e' autorizzata la spesa complessiva annua di lire 10.000 milioni. Con decreto del Ministro per i beni e le attivita' culturali, sentito il parere del Comitato per i problemi dello spettacolo, sono definiti i soggetti, i criteri e le modalita' di erogazione della somma di cui al presente comma.

  

21/03/2001

Convegno - Si terrà tra il 22 e il 24 marzo a Corvara, in Alta Badia (BZ) il "7° Convegno di Igiene Industriale - Le Giornate di Corvara " organizzato dall'AIDII (Associazione Italiana degli Igienisti Industriali - via Mar Nero, 18 - 20152 Milano - Tel.: 02/48916100)

 

21/03/2001

Finanziamenti INAIL

Comunicato relativo all'emanazione del bando per la presentazione delle domande di finanziamento dei progetti per favorire l'applicazione degli articoli 21 e 22 del decreto legislativo n. 626/1994. Incentivi alla prevenzione di cui all'art. 23, lettera b), del decreto legislativo n. 38/2000.

 

21/03/2001

Incendio a scuola - Tragico incidente in una scuola del veronese. Una ragazza è morta in un incendio scoppiato ieri mattina nella scuola media «G.B. Cavalcaselle» di Legnago (Verona). Questa la presunta dinamica dell'incidente. Alcuni operai erano impegnati nel lavoro di impermeabilizzazione del tetto dove si stava posando una guaina. Pare che una scintilla della fiamma ossidrica abbia raggiunto una bombola di GPL provocandone lo scoppio. Il tetto è crollato e le fiamme si sono propagate allo stabile. Gli alunni, che stavano seguendo le lezioni, sono stati fatti immediatamente evacuare dalla scuola. All'appello però è mancata una ragazzina di 15 anni. Il suo corpo è stato trovato nei pressi dell'ingresso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia.

  

21/03/2001

Scadenza al 22.03.2001

Entra in vigore domani, 22 marzo 2001, la Legge quadro sull'elettrosmog

  

21/03/2001

Incendio stabilimento industriale - Dalle prime ore di stamane sta bruciando lo stabilimento delle Acciaierie Venete di Padova. Il rogo, secondo quanto si e' appreso, ha interessato in particolare il materiale che era stato stoccato per la lavorazione e alcuni pneumatici. Sulla zona, che si trova nell'area industriale della citta', grava un denso fumo. Sul posto stanno intervenendo quattro squadre dei vigili del fuoco del capoluogo euganeo. Viene escluso, al momento, che ad andare in fumo possano essere state sostanze inquinanti o dannose per la salute dell'uomo. Nel tratto autostradale di Padova zona industriale prospicente la fabbrica si e' formata nel frattempo una coda di automobili di due chilometri.

  

22/03/2001

FS e sicurezza - Alle tecnologie di controllo del traffico ferroviario si rivolgono gran parte delle risorse che le FS hanno destinato al piano di sicurezza, un programma straordinario di investimenti triennale da 3.600 miliardi, avviato nel 1999. E' questo il business, a partire dall'adozione del sistema di radiocontrollo Ertms, basato sul modello del Gsm, che permetterà di raggiungere i più elevati standard di sicurezza e la completa integrazione ferroviaria continentale.

  

22/03/2001

Dati INAIL sull'occupazione - Secondo gli ultimi dati diffusi dall'INAIL continua a crescere l'occupazione in Italia. Nell'ultimo anno sono state registrate 5.208.000 assunzioni contro 4.428.000 cessazioni. Il saldo positivo, secondo l'Osservatorio occupazionale dell'Istituto tra il 16 marzo del 2000 (data nella quale è diventata obbligatoria per le aziende la denuncia nominativa degli assicurati) e il 19 marzo 2001 è stato pari a 780.000 unità. Oltre il 15% dei nuovi posti di lavoro (116.000 unità) è stato coperto da extracomunitari.

  

22/03/2001

Sicurezza pubblici spettacoli - Con il DECRETO MINISTERIALE 6 marzo 2001 vengono introdotte "Modifiche ed integrazioni al decreto del Ministro dell'interno 19 agosto 1996 relativamente agli spettacoli e trattenimenti a carattere occasionale svolti all'interno di impianti sportivi, nonché all'affollamento delle sale da ballo e discoteche". 

Online il DM 19/08/1996 aggiornato con le modifiche apportate dal Decreto suddetto.

  

22/03/2001

Scadenza al 23.03.2001

Entro il termine del 23 marzo 2001 deve essere eseguita l'autoliquidazione dei premi INAIL.

  

23/03/2001

Elettrosmog - Il ministro Gianni Mattioli (Politiche Comunitarie) ha annunciato che l'Italia sarà promotrice di un'iniziativa, in sede europea, che mira a favorire un'armonizzazione della legislazione dei Paesi della UE in materia di inquinamento elettromagnetico. Tale iniziativa è volta - ha spiegato il ministro - a estendere ai cittadini di tutta Europa l'applicazione del principio di precauzione voluto dal Parlamento italiano con la legge quadro sull'elettrosmog di recente approvazione.  

  

23/03/2001

Denunce infortuni e malattie professionali - Nella giornata di mercoledì 21/3/2001 il Consiglio dei Ministri ha approvato uno schema di regolamento sul procedimento relativo alle denunce di infortuni sul lavoro e di malattie professionali. Tale schema sarà ora trasmesso al Consiglio di Stato e alle Commissioni parlamentari per i pareri.

 

23/03/2001

Sicurezza nelle scuole - Secondo una ricerca di Legambiente il 60% degli istituti scolastici italiani non ha impianti antincendio ed il 40% non sono accessibili ai disabili; inoltre in una scuola su 3 non vengono effettuati lavori di manutenzione da almeno 5 anni.

   

23/03/2001

Autoliquidazione INAIL - Il termine del 23 marzo 2001 in cui doveva essere eseguita l'autoliquidazione dei premi INAIL è stato spostato al 16 aprile, giorno di Pasquetta, e quindi il termine ultimo sarà martedì 17.

  

24/03/2001

Seminario manutenzione - Al Grand Hotel Parco dei Principi di Roma, il 26/3/2001 e il 27/3/2001, si terrà il seminario: "Sicurezza sul lavoro: manutenziona" (Organ. ITA srl - tel. segr. 011.5611426)

   

24/03/2001

Incidente mortale - Incidente mortale sul lavoro ieri pomeriggio a Matelica (Macerata), nella ditta Edilfer, che effettua lavorazioni in ferro per l'edilizia. La vittima è un dipendente dell'azienda, Mario Tedde, 50 anni, che è morto schiacciato da una parte di un pesante macchinario, che era stata sollevata con un argano, manovrato da un collega, per effettuare alcune manutenzioni. La dinamica dell'incidente è ora al vaglio dei carabinieri, ma sembra che la parte del macchinario si sia sganciata dalla carrucola e sia piombata addosso all'uomo, che è morto all'istante con il cranio sfondato.

 

24/03/2001

Sicurezza in mare - Incentivi ad hoc per la rottamazione delle cosiddette "carrette del mare". La nuova legge (n. 51 del 7/3/2001) stabilisce, infatti, che, per favorire e accelerare l'eliminazione delle unità a singolo scafo non conformi ai più avanzati standard in materia di sicurezza della navigazione e per salvaguardare l'ambiente marino, alle imprese armatoriali possa essere concesso un contributo, entro la misura massima di impegno quindicinale di 10 milioni annui a decorrere dall'anno 2001, per la demolizione di navi cisterna abilitate al trasporto di petrolio greggio o di prodotti petroliferi e chimici, con portata lorda superiore a mille tonnellate, la cui entrata in esercizio alla data del 31 dicembre 1999 risalga ad oltre 20 anni.

    

26/03/2001

Nuovo vertice per l'ANPA - Si è insediato il nuovo consiglio d'amministrazione dell'Anpa (Agenzia nazionale per la protezione dell'ambiente). E' stato confermato il presidente uscente, Walter Ganapini.

   

26/03/2001

Sicurezza nelle scuole - Secondo uno studio fatto dalla Uil-Scuola riguardo alle strutture scolastiche sono stati rilevati impianti elettrici non a norma nel 15,19% delle scuole materne, nel 17,94% di quelle elementari, nel 32,52% delle medie e nel 23,67% delle superiori mentre i tetti sono risultati scadenti nel 13,77% delle scuole materne, nel 14,61% di quelle elementari, nel 17,91% delle medie e nel 21,8% delle superiori.

    

26/03/2001

Elettrosmog - In arrivo il decreto che fissa i limiti di esposizione all'inquinamento elettromagnetico con frequenza di 50 Hz prodotto da elettrodotti e cavi dell'alta tensione. La proposta, che il ministero dell'Ambiente ha consegnato in data 23/3/2001 al Comitato per la lotta all'elettrosmog per il parere, indica 100 microtesla come limite di esposizione, 0,5 microtesla come valore di attenzione e 0,2 microtesla come obiettivo di qualità.

  

27/03/2001

Incidente mortale in azienda agricola - Un giovane di 28 anni e' stato incornato, ieri, da un toro ed e' morto poco dopo in ospedale. La vittima si chiamava Claudio Dell'Aquila e risiedeva a Meletole di Castelnovo Sotto nell'Appennino reggiano. L' incidente, le cui modalita' sono ora al vaglio degli inquirenti, e' avvenuto verso le ore 9 nell'azienda agricola "Il Frassanello", a Cogruzzo di Castelnovo. Il giovane è stato trasportato in elicottero all'ospedale "Santa Maria Nuova" di Reggio Emilia ma le cure sono state inutili.

  

27/03/2001

Qualità delle scuole - L'indagine di Legambiente sulla qualità degli edifici scolastici, che ha messo sotto la lente la maggior parte degli edifici scolastici dei 103 Comuni capoluoghi di Provincia, vede, sorprendentemente, ultima in classifica Cremona mentre promossa a pieni voti risulta essere Ferrara. Cremona gode di questo non invidiabile primato a causa dei rilevanti e numerosi fattori di rischio ambientale ai quali sono soggette le strutture scolastiche della provincia: vicinanza a fonti di inquinamento elettromagnetico, acustico, atmosferico o localizzazione in zone soggette a rischio ambientale dichiarato. 

  

27/03/2001

Ergonomia - In occasione del convegno ''Ergonomia globale Prevenzione negli ambienti di vita e di lavoro'', promosso a Roma dall'Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) e dal Cnel, il direttore del dipartimento di Medicina del Lavoro dell'Università di Milano, Antonio Grieco, ha sottolineato come l'ergonomia, ovvero la progettazione di oggetti e luoghi confortevoli e sicuri, sia una tecnica importante per promuovere la salute in tutti gli ambienti di vita e di lavoro.

  

28/03/2001

Scadenza al 29.03.2001

Contributi per navi cisterna

  

28/03/2001

Norme di sicurezza relative alle macchine - La Commissione delle Comunità Europee ha pubblicato, nella Gazzetta Ufficiale n. C 78 del 10-03-2001, un nuovo elenco di norme armonizzate atte a conferire la presunzione di conformità secondo quanto stabilito dalla direttiva 98/37/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, relativa alle macchine, e successive modifiche.

  

28/03/2001

Immigrati e infortuni sul lavoro - In Italia, nel corso del 2000, i lavoratori immigrati rimasti coinvolti in incidenti e infortuni sono stati circa 300 mila. Il dato è stato raccolto dall'Osservatorio Ares 2000 (organismo della Uil, l'Unione italiana del lavoro) e presentato il 26/3/2001 al seminario su «Flussi migratori e politiche per la salute» che si è svolto al centro «Ettore Majorana» di Erice, in Sicilia. Secondo i dati dell'Osservatorio, inoltre, su 800 mila lavoratori extracomunitari circa la metà (380 mila) è iscritta all'Inps, e di questa parte "emersa" solo il 70% versa i contributi regolarmente. 

  

29/03/2001

Numero verde per la sicurezza - La Commissione speciale per la sicurezza sui luoghi di lavoro della Regione Toscana, nell'ottica di assicurare una sempre maggiore sicurezza dei lavoratori, ha attivato un numero verde (800-634701), attivo 24 ore su 24. Tale n. verde è a disposizione di tutti i lavoratori toscani che intendano dare suggerimenti e proposte oppure fare segnalazioni.

  

29/03/2001

Navi - Pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale del 15/3/2001,  la Circolare 1 dicembre 2000, n. 2766: "Navi di nuova costruzione per le quali siano concessi i contributi delle leggi di settore - Iscrizione nella più alta classe"

  

29/03/2001

Lavoro e diritti sociali - E' stato fatto il bilancio, da parte del Ministero del Lavoro, di cinque anni di legislatura in materia di lavoro e diritti sociali. Relativamente alla sicurezza sul lavoro l’attività svolta può essere ricondotta ai seguenti e più significativi elementi: approfondimento delle normative di settore, recepimento delle direttive europee e semplificazione delle procedure.

   

30/03/2001

Ferrovie e sicurezza - Ieri i treni si sono fermati per mezz'ora, dalle 10 alle 10:30, in occasione della giornata internazionale della sicurezza. L'iniziativa è stata promossa dall'International Transport Workers Federation.  

  

30/03/2001

Finanziamenti INAIL

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.M. 15/3/2001 di modifica delle modalità di finanziamento dei progetti di informazione e formazione.

  

30/03/2001

Scadenze al 31.03.2001

Bonifica siti inquinati e interventi di messa in sicurezza

Uso di sostanze controllate

  

31/03/2001

VVF - Aumentano i Vigili del fuoco. Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 74 del 29/3/2001 la Legge 21 marzo 2001, n. 75: "Potenziamento degli organici del Corpo nazionale dei vigili del del fuoco". 

  

31/03/2001

Scadenze al 01.04.2001

Contenitori cisterna gas compressi liquefatti o disciolti

Comunicazione quantità di Halons in giacenza

                  

<< Mese precedente  |   Indice di tutti gli anni  |  Mese seguente >>

 
Sicurezzaonline declina ogni e qualsiasi responsabilità per possibili errori od omissioni,
nonché per eventuali danni derivanti dall'uso dei testi sopra riportati e dei relativi collegamenti ipertestuali.
 

Home page | In primo piano | Legislazione | Enti normativi | Norme tecniche | Aziende | Forum | Faq | Special links | Come abbonarsi