Prima di scrivere un quesito nel ''Forum'' di Sicurezzaonline.it si devono seguire rigorosamente le seguenti
 

LE 10 REGOLE AUREE
 

1a REGOLA) Vedere con attenzione se in tutte le sezioni del portale

http://www.sicurezzaonline.it

si trovano le informazioni che si vanno cercando.

Vi ricordiamo che nel nostro portale internet ci sono decine di migliaia di pagine e diverse centinaia di migliaia di links e le sezioni piu' importanti:

''Legislazione''

http://www.sicurezzaonline.it/legislazione.htm

''Norme Tecniche''

http://www.sicurezzaonline.it/norme_tecniche.htm

''Archivio di In primo piano''

http://www.sicurezzaonline.it/primop/ppind/ppindice.htm

''Links''

http://www.sicurezzaonline.it/links.htm

''FAQ''

http://www.sicurezzaonline.it/faq.htm

sono tutte suddivise per argomenti per cui la ricerca non comporta un soverchio dispendio di tempo.
Si scarica/no il documento/i di interesse e si STUDIA/NO;

2a REGOLA) Se una volta fatta cosi' la ricerca per argomenti e SVISCERATI, dopo ATTENTA ANALISI E STUDIO, i documenti scaricati non si trova ancora risposta al quesito

NON (e sottolineo NON) SI INSERISCE ANCORA LA DOMANDA NEL FORUM

ma si entra nel forum stesso e si usa la funzione ''Cerca'' (in alto a destra) digitando la parola o la frase cercata e si scorre con MASSIMA ATTENZIONE tutti i messaggi del passato che vengono restituiti (ricordo, inoltre, che, in calce ad ogni pagina, trovate il link al 'Forum Vecchio' dove sono archiviati tutti i messaggi scritti dal 2000 al 2004).

3a REGOLA) Se la ricerca risultasse ancora infruttuosa allora e solo allora si apre un ''NUOVO ARGOMENTO'' (faccio presente che il nostro forum e' ad accesso completamente libero e non e' necessaria (quando permesso da un basso livello di spamming) alcuna registrazione se si vuole godere dei servizi ordinari).
Il titolo (massimo 50 caratteri, compresi gli spazi) del quesito deve essere preciso e chiaramente indicativo dei contenuti dello stesso.
Tutti (compresi i non registrati) devono cortesemente usare uno Username o nick-name (= soprannome di fantasia non indicativo della propria attivita', studio, azienda) per evitare che compia, in automatico, il generico "Ospite".
Il quesito deve essere molto circostanziato abbondando (senza comunque scrivere dei ''poemi'') nei particolari in modo da facilitare al massimo le risposte dei nostri VALIDISSIMI E GENEROSISSIMI collaboratori.

4a REGOLA) I quesiti devono essere limitati solamente a casi che non possono trovare facile riscontro nel web.
Con questo intendiamo dire che un visitatore non puo' (e non deve) assolutamente chiedere che gli venga fornito (o indicazione di dove trovarlo), ad esempio, il testo unico sulla sicurezza perche' questo denota che tale navigatore entra direttamente nel Forum senza impegnarsi in un minimo di ricerca all'interno anche solo del nostro portale (dove il D.Lgs. 81/2008 campeggia un po' ovunque).
La fretta di AVERE (senza molte volte DARE) non fa parte della ns. community.
Interventi di tale tenore non sono, pertanto, graditi.
E', altresi', ritenuto scorretto nei confronti di tutti i partecipanti ai lavori della community scrivere quesiti identitici (o comunque assimilabili) nel nostro forum e in altre communities al solo scopo di ottenere pareri diversi o la consulenza migliore.

5a REGOLA) Quando si inserisce un intervento alla fine della lista dei messaggi (= thread) si deve rispondere sempre usando il tasto 'invia risposta' presente in alto e in basso a sinistra del thread.
Il tasto 'riporta' presente all'interno del singolo messaggio (= post) deve essere utilizzato se, e solo se, si vuole riportare, appunto, l'intero messaggio od una parte dello stesso (citazione) per poi dare una risposta constetualizzata al post dianzi riportato.
Solo se e' estremamente necessario rispondere ad un messaggio intermedio si utilizza il tasto ''riporta'' presente in corrispondenza allo specifico post interno al quale si vuole rispondere.

6a REGOLA) I NUOVI visitatori devono frenare il loro entusiasmo per la scoperta del Forum e non devono tempestare di continue richieste, anche piu' volte nello stesso giorno, i DISPONIBILISSIMI collaboratori della community.
Si rischia di diventare troppo insistenti e, alla fine, mal visti dalla community non ricevendo alcuna risposta alle continue domande (che devono comunque essere sempre circostanziate e dettagliate e non limitarsi a quesiti banali che trovano risposta nella semplice lettura dei testi legislativi e/o normativi).
Quindi sempre CALMA e MODERAZIONE sia nei toni, che nel numero di ''posts'' (= messaggi) e, soprattutto, NON SI DEVE MAI SOLLECITARE LE RISPOSTE (questo, detto per inciso, vale naturalmente per tutti, 'novizi' o meno).
Se un post rimane senza risposta ci sono sicuramente dei motivi (mancanza di tempo, quesito banale, risposta gia' data in altri threads, ecc...) per cui non e' considerato corretto invitare i collaboratori della community a dare risposte a posts rimasti inevasi.
Non e', altresi', piacevole (e questo vale sia per i nuovi che per i frequentatori abituali del Forum) fare troppe domande all'interno di uno stesso messaggio e non rimanere in argomento (= in topic) con l'oggetto del messaggio stesso.
E' poi consuetudine consolidata che se una discussione viene bloccata non deve essere riaperta nuovamente dall'utente al quale e' stata bloccata o da qualsiasi altro partecipante alle discussioni.
  
7a REGOLA) Il Forum è una bacheca virtuale per discutere problemi REALI che si presentano sul lavoro quotidianamente in materia di sicurezza e salute sul lavoro.
Sono, pertanto, SCONVENIETI i ''posts'' che palesemente richiedono delle vere e proprie consulenze (che si possono capire tranquillamente ad una semplice lettura, anche se a volte ''mascherate'').
E', altresi', fatto DIVIETO per la stessa persona di postare con diversi nick - name (allo scopo, magari, di bypassare il divieto di richiesta di consulenza o, comunque, per qualsiasi altro motivo). Verranno, pertanto, bannati (ovvero eliminati) tutti gli ulteriori nick in modo da mantenere solo il nick - name principale.

8a REGOLA) E' inutile a questo punto il richiamo ovvio a NON usare linguaggio o allusioni scurrili, a non fare espliciti riferimenti politici, a non fare pubblicita' (diretta o indiretta che sia) ad iniziative (anche gratuite) di qualsiasi genere che coinvolgano direttamente e/o indirettamente societa' o enti di qualsiasi natura esse siano, ecc... piu' volte ribaditi nel corso degli anni con innumerevoli richiami all'interno del Forum.
Viene, inoltre, fatto espresso divieto di inserire qualsiasi riferimento/link a siti di aziende/enti di natura privata.
Sono consentiti solo riferimenti/link a siti di carattere istituzionale (Ministeri, INAIL, ISPESL, Vigili del Fuoco, Istituto Superiore della Sanita', ecc...) e inerenti documenti non gia' presenti nel nostro portale (nel qual caso provvediamo noi a sistemare il link o a riportare l'allegato relativo). 
Non sono considerati istituzionali i siti di associazioni e similia che, pur non avendo scopo di lucro, richiedono il pagamento di una quota per l'iscrizione.
Si ricorda, inoltre, che il forum e' una piattaforma messa a disposizione GRATUITAMENTE per qualsiasi DISCUSSIONE PUBBLICA in materia di sicurezza e salute sul lavoro e NON PER:
trovare/offrire impiego;
pubblicizzare direttamente e/o indirettamente la propria o altrui attivita' utilizzando il proprio nome e cognome (nei post e' consentito solo l'impiego del nome proprio o di uno username di fantasia), il proprio sito internet o e-mail, la propria fotografia (e cmq in genere fotografie di persone fisiche), marchi o simili relativi alla propria o altrui attivita', documenti che riportino al loro interno acronimi, sigle, ecc... che possano rendere rintracciabile (anche utilizzando un solo estratto del documento stesso), tramite i motori di ricerca, il sito non istituzionale, commerciale, ecc... di provenienza dei documenti stessi;
cercare di contattare o cercare di scoprire in qualsiasi modo l'identita' di persone/aziende o fare domande che violano direttamente e/o indirettamente la privacy e/o che esulano dall'oggetto della discussione;
cercare, direttamente e/o indirettamente, di procacciare (o di farsi contattare da) autori (o possibili autori) di libri, riviste e simili;
pubblicizzare direttamente e/o indirettamente i propri account nei social networks e/o invitare direttamente e/o indirettamente utenti a diventare amici, followers (e analoghi) e/o a registrarsi in social networks, a iscriversi a fan clubs, ad aderire a qualsiasi forma associativa di professionisti, datoriale, sindacale, ecc...;
cercare di raccogliere, direttamente e/o indirettamente, iscrizioni, adesioni, proseliti, testimonianze, ecc... per petizioni, segnalazioni, pubblicazioni, elaborazione di software, riunioni, seminari, convegni, rimpatriate, cene, denunce online, ecc... od invitare i partecipanti al forum ad iniziative analoghe di qualsiasi genere esse siano sia all'interno della community che all'esterno della stessa;
per denunciare qualsiasi tipo di accadimento (per denunce, esposti o altro, anche se giustificati, ci si deve rivolgere direttamente agli organismi preposti);
cercare di essere contattati o contattare persone con la scusante di mettere a disposizione (o di ricevere) del materiale utile per il lavoro o similia. A tal proposito l'eventuale uso delle mail private (o l'esposizione pubblica delle stesse nelle discussioni) viene considerato da noi scorretto sia nei confronti del nostro lavoro che del lavoro che mettono a disposizione, pubblicamente e gratuitamente, tutti gli utenti attivi del Forum e potrebbe comportare la cancellazione definitiva dal Forum.
Se, in via eccezionale, c'e' la necessita' di contattare qualcuno rimangono a disposizione gli amministratori del Forum (al seguente indirizzo e-mail: webmaster@sicurezzaonline.it) che poi faranno da tramite, se ritengono motivata la richiesta ed ottemperante le regole auree, con la persona interessata;
rendere facilmente identificabili luoghi, persone e fatti;
raccogliere direttamente e/o indirettamente adesioni o proporre la partecipazione a fiere, seminari, convegni, workshop, corsi, newsletter, blog, ecc..., istituzionali o non istituzionali, a pagamento e non;
e per qualsiasi altro fine non altrimenti specificato sopra che esuli dalla filosofia con cui e' nata e viene mantenuta in vita quotidianamente la nostra community ossia

LA DIFFUSIONE PUBBLICA DELLA CULTURA DELLA SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO NEL NOSTRO PAESE

9a REGOLA) Per approfondire le Vostre conoscenze sul galateo del web (chiamato ''netiquette'') potete vedere, per esempio, questi documenti "catturati" in rete (ma se navigate un po' ne potrete trovare sicuramente anche molti altri):

http://it.wikipedia.org/wiki/Netiquette

http://www.matapp.unimib.it/~marina/doc/internet/dtn/netiq.pdf

http://punto-informatico.it/p.asp?i=35726

Nell' informativa/liberatoria legale trovate ulteriori indicazioni che devono essere, in generale, rispettate.

10a REGOLA) Un comportamento educato è comunque principio di base per la frequentazione della nostra community per cui quando si pone un quesito costa poco anteporre un 'Per cortesia ...' e concludere con un 'Grazie anticipate a chi potra' rispondermi' (o similari).
Eventuali osservazioni sul modo di operare degli amministratori della community non devono essere fatte all'interno della community stessa ma inviando una mail a webmaster@sicurezzaonline.it .
Segnaliamo, inoltre, l'utlita' di una attenta lettura dei seguenti threads ''Utilizzo forum'', ''Anonymous (o Ospite)'' e ''Inserimento di links''.

Per ulteriori informazioni relative ai termini per la registrazione, copyright, responsabilita', ecc... dovete consultare la pagina di cui al link riportato di seguito la cui accettazione e' obbligatoria per la registrazione dell'utente (l'utente registrato ha la possibilita', dopo aver fatto il Login nel menu' del Forum in alto a destra, di consultare e scaricare tutti gli allegati inseriti dagli altri registrati e, a sua volta, puo' inserire documenti, fotografie, ecc... in calce ai messaggi che scrive nel Forum):
http://www.forumsicurezza.com/forum/profile.php?mode=register
La registrazione nel Forum e' gratuita e di durata illimitata.

Speriamo che quanto piu' sopra elencato possa essere utile a tutti perche' la nostra community continui a svolgere la sua concreta e seria funzione di REALE strumento per la diffusione della CULTURA DELLA SICUREZZA nel nostro Paese.
 
Cogliamo l'occasione per salutarVi cordialmente tutti e ringraziarVi sentitamente per le Vostre interessanti discussioni nel ns. FORUM.
 
Sicurezzaonline.it
tel.: 0422 629399 - fax: 0422 92400

USO DELLE E-MAIL INTERNE AL FORUM

E' necessario che il Forum venga impiegato SOLO per fini pubblici.
Ricordiamo che l'eventuale scambio di mail interne al Forum puo' dare possibili problemi dal punto di vista della sicurezza internet per gli utenti che le spediscono o le ricevono.
Consigliamo sempre, in via cautelativa, di installare idonei antivirus e di effettuare ulteriori controlli.
Sicurezzaonline non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni diretti o indiretti, speciali, accidentali inclusi, senza limitazioni, il danno per la perdita o mancato guadagno, interruzione dell'attivita', perdita di informazioni o altre perdite economiche derivanti dall'uso di tutti gli strumenti messi a disposizione nel Forum.

IL GLOSSARIO DELLA COMMUNITY

Di seguito riportiamo le principali sigle utilizzate all'interno della Community di Sicurezzaonline.it di modo che risulti agevolata la lettura dei posts anche da parte dei "novizi" del Forum:

Sicurezza e Salute sul Lavoro (SSL)

AEE = Apparecchiature elettriche ed elettroniche
AGE = Addetti alla Gestione delle Emergenze
ARIR = Attivita' a Rischio di Incidente Rilevante
ASPP = Addetto Servizio di Prevenzione e Protezione
ATEX = Atmosfera Esplosiva (ATmosphere EXplosive)
CEI = Comitato Elettrotecnico Italiano
CFC = Clorofluorocarburi
COV = Composti Organici Volatili
CPD = Direttiva Prodotti da Costruzione (Construction Products Directive)
CPI = Certificato di Prevenzione Incendi
CRIA = Criteri Regionali Inquinamento Atmosferico
CPT = Comitato Paritetico Territoriale
CSE = Coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la realizzazione dell’opera (o Coordinatore della Sicurezza per l' Esecuzione dei lavori)
CSP = coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la progettazione dell'opera (o Coordinatore della Sicurezza per la Progettazione)
dB = Decibel
DdC = Dichiarazione di Conformita'
DdL = Datore di Lavoro
DDT = DicloroDifenilTricloroetano
DL = Direttore dei Lavori
DLgs = Decreto Legislativo
DLV = Valore Limite di Deformazione
DM = Decreto Ministeriale
DPC = Dispositivi di Protezione Collettiva
DPCM = Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri
DPI = Dispositivi di Protezione Individuale
DPR = Decreto del Presidente della Repubblica
DSS = Documento di Sicurezza e Salute
DVR = Documento di Valutazione dei Rischi
DTC = Direttore Tecnico di Cantiere
ELF = Extremely Low Frequency
EMC = ElectroMagnetic Compatibility (Compatibilita' elettromagnetica)
FT = Fascicolo Tecnico
FTA = Fault Tree Analysis
GURI = Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
GUUE = Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea
HACCP = Hazard Analysis and Critical Control Points
LEP,w = Esposizione settimanale professionale di un lavoratore al rumore
LEP, d = Esposizione quotidiana personale di un lavoratore al rumore
Leq = Livello equivalente
LVD = Low Voltage Directive (Direttiva Bassa Tensione)
Lw = Livello Potenza sonora
Ma.R.C.I. = Luoghi a Maggior Rischio in Caso d'Incendio
MC = Medico Competente
MdL = Medico del Lavoro
MIP = Massimo Incidente Possibile
MMC = Movimentazione Manuale dei Carichi
MMP = Movimentazione Manuale dei Pazienti
MUD = Modello Unico di Dichiarazione ambientale
NA = New Approach
NIOSH = National Institute for Occupational Safety and Health (ha elaborato un noto protocollo per il calcolo degli indici di sollevamento manuale di carichi)
NIP = Nuovi Insediamenti Produttivi
NOAP = Nulla Osta Attivita' Produttiva
ON = Organismo Notificato
OPN = Organismo Paritetico Nazionale
OPP = Organismo Paritetico Provinciale
OPR = Organismo Paritetico Regionale
OPT = Organismo Paritetico Territoriale
PBB = Polybrominated biphenyl
PBDE = Polybrominated diphenyl ether
p.d.f. = presa di forza
PED = Direttiva attrezzature in pressione (Pressure Equipment Directive)
PLE = Piattaforme di Lavoro Elevabili
POS = Piano Oerativo di Sicurezza, introdotto dal D.Lgs 528/99 per i cantieri edili
PSS = Piano Sostitutivo di Sicurezza, introdotto dalla legge Merloni (Legge 109/94 sugli appalti pubblici). Lo redige l'impresa appaltatrice per tutti i lavori in cui non è presente il PSC
PSC = Piano di Sicurezza e Coordinamento, introdotto dal D.Lgs 494/96
RAEE = Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche
REI 30/60/90/120/180 = R: stabilità (attitudine alla resistenza meccanica sotto l'azione del fuoco) - E: tenuta (attitudine a non lasciare passare fiamme, vapori, gas caldi) - I: isolamento (attitudine a limitare la trasmissione del calore) - 30/60 etc. = tempo espresso in minuti
RdL = Responsabile dei Lavori
RES = Requisiti Essenziali di Sicurezza
RFID = Radio Frequency IDentification
RLS = Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza
RLST = Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza operante in ambito Territoriale
RoHS = Restriction of the use of certain Hazardous Substances in electrical and electronic equipment
RSPP = Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione
RSU = Rappresentanza Sindacale Unitaria
SAR = Specific Absorption Rate
SE = Sorgente di Emissione
SGSL = Ssistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro
SLIM = Simpler Legislation for the Internal Market
SPP =Servizio di Prevenzione e Protezione
TLV = Threshold Limit Value
TWA = Time Weighted Value
UE = Unione Europea
UEE = Unita' Elettriche Elettroniche
UL = Underwrites Laboratories
UNI = Ente Nazionale Italiano di Unificazione
UPG = Ufficiale di Polizia Giudiziaria
UPP = Ufficio Prevenzione e Protezione
US = Uscita di Sicurezza
VdR = Valutazione dei Rischi
VDT = ViDeoTerminale (o videoterminalista, dipende dal contesto)
VIA = Valutazione Impatto Ambientale
VRI = Valutazione del Rischio Incendio
WEEE = Waste Electrical and Electronic Equipment

Varie

cmq = comunque
c.v.d. = come volevasi dimostrare
s.m.i. = successive modifiche e integrazioni
SOL = SicurezzaOnLine
w.e. = week end

Vi riportiamo, inoltre, il riferimento a due utili glossari di termini e acronimi correntemente utilizzati in internet
http://www.geocities.com/Athens/Aegean/3276/glossari.htm
   -   Glossario Informatico
 

ENTRA NEL FORUM
  


Sicurezzaonline.it © 1999 - 2013 • Informativa/liberatoria legalePubblicitàCome abbonarsi

Sicurezzaonline di Ing. Zago Giuseppe – P.IVA 03171830262
Via Centa, 100 – 31050 Villorba (TV) – Tel.: 0422 629399 / 0422 92400 – Fax: 0422 92400 – e-mail: info@sicurezzaonline.it