FAQ

        

UFFICI

   

1

Domanda
Mi hanno detto che il colore bianco per i piani delle scrivanie non è a norma. Quali caratteristiche deve avere il colore per tali piani?

Risposta
In base al DL 626, i piani di lavoro delle scrivanie per video-terminali devono rispondere a certe caratteristiche di colore e opacità (definite rispettivamente riflettanza e riflessione speculare). Per quanto riguarda il colore delle superfici, la misura della coordinata tricromatica Y, deve essere ..... (continua)  

2

Domanda
Le ante dei contenitori di colore grigio scuro sono conformi al D.Lgs. 626/94?

Risposta
Il decreto legislativo 626/94 interviene, per ciò che concerne il colore ..... (continua)  

3

Domanda
Quali sono le norme sul prodotto UNI ed EN o decreti legge che le sedie per ufficio devono rispettare?

Risposta
Le sedie per ufficio destinate a posti di lavoro per videoterminale devono rispettare il D.Lgs. 626/94 e successive integrazioni, in particolare ..... (continua)  

4

Domanda
I vetri utilizzati nelle ante e nei piani di appoggio devono rispondere a dei requisiti particolari per poter essere immessi nel mercato?

Risposta
Per quanto riguarda il mobile domestico, che senza ombra di dubbio è quello che rappresenta la maggiore varietà di tipi e geometrie di vetro utilizzato, un primo riferimento può essere dato dal metodo di prova descritto nella ..... (continua)  

5

Domanda
Avevo letto che le sedute che rispondono al D.Lgs.626 sono di categoria B per la EN1335-1, volevo sapere dove trovare dati ufficiali su questa corrispondenza.

Risposta
Non c’è nulla di ufficiale, salvo il fatto che ..... (continua)  

6

Domanda
Vorrei sapere se le norme UNI 1022 e EN 1335 riguardo alle sedie girevoli per ufficio sono equivalenti, o se si tratta di certificazioni completamente diverse

Risposta
La UNI EN 1022 non ..... (continua)  

7

Domanda
Volevo chiedervi se esistono i riferimenti legislativi, riguardo la marcatura CE dei mobili.
So che la marcatura per i pannelli e delle pareti divisorie è obbligatoria all’uscita della EN relative, correggetemi se sbaglio, non so però che legge cogente lo prescriva ed inoltre a che punto è lo sviluppo delle EN.

Risposta
La marcatura CE è a fronte di una direttiva europea ..... (continua)      

8

Domanda
Esiste qualche prescrizione di legge che obblighi all’utilizzo di vetri temperati nell’arredamento (ante vetro, mensole, ecc.) oppure la scelta è a discrezione del produttore?

Risposta
Per quanto riguarda il mobile domestico, che senza ombra di dubbio è quello che rappresenta la maggiore varietà di tipi e geometrie di vetro utilizzato, un primo riferimento può essere dato dal metodo di prova descritto nella EN ..... (continua)      

9

Domanda
Esistono normative che impongono valori min-max per i seguenti parametri relativamente a sedute da ufficio:
- diametro base a 5 razze con ruote piroettanti
- altezza seduta regolabile con pistone a gas?

Risposta
I dati che Lei richiede si trovano nella norma ..... (continua)  

10

Domanda
Siamo produttori di pavimentazioni in gomma, vorremmo sapere se esistono delle norme che disciplinano le dimensioni e le caratteristiche delle ruote piroettanti delle sedute per ufficio e dei piedini degli arredi fissi (scrivanie, cassettiere etc.).

Risposta
Al momento ..... (continua)  

11

Domanda
Vorrei sapere dove è possibile trovare le normative dei principali paesi europei relative alla resistenza al fuoco delle porte ignifughe in legno (UNI 9723). Una azienda vorrebbe esportare queste porte ma nel pieno rispetto delle discipline dei paesi esteri in materia di certificazione e omologazione.

Risposta
Per quel che riguarda i metodi di prova, si possono trovare nei ..... (continua)  

12

Domanda
Vorrei cortesemente sapere se dichiarando di utilizzare un pannello in truciolare comune classificato Non Infiammabile e collocato nella classe M2, si risponde agli stessi requisiti di una classificazione in Classe1.

Risposta
I materiali combustibili, esclusi i mobili imbottiti, vengono classificati in Italia attribuendo la classe ..... (continua)  

13

Domanda
Vorrei sapere se le sedie che sono normalmente importate dalla Cina, con la struttura in alluminio e la seduta e schienale di plastica (flat wiker) per esterni, devono essere certificate ignifughe per l'utilizzo all'interno di ambienti pubblici. Cosa è necessario fare per avere un certificato di idoneità classe 1IM?

Risposta
Le sedie rigide, ovvero non imbottite, devono essere ..... (continua)  

14

Domanda
Per la determinazione della stabilità di un mobile contenitore , in quali casi deve essere applicata la UNI 8596 FA-1:1995 e in quali il paragrafo 6.14 della UNI EN 1727 ?

Risposta
La EN 1727 si applica ai soli mobili per uso ..... (continua)  

15

Domanda
Dobbiamo rispondere a un capitolato per uno spazio pubblico,viene richiesta la Classe 1 per i banconi e le scrivanie adiacenti. Vorremmo sapere se esiste un Decreto a tale proposito.

Risposta
I decreti ministeriali di prevenzione incendi, in vigore in Italia ..... (continua)  

16

Domanda
Quanto dura il certificato BRITISH STANDARD sui mobili imbottiti?

Risposta
Se ci si riferisce alle prove di reazione al fuoco, le indicazioni sono le seguenti: ..... (continua)  

17

Domanda
Per scrivanie operative è possibile utilizzare piani lavoro vetro e se si di che tipologia tra i temperati e gli stratificati, trasparenti e retroverniciati? C'è una norma di riferimento?

Risposta
La norma EN ..... (continua)  

18

Domanda
E' obbligatoria l'altezza variabile delle scrivanie?
L'altezza delle scrivanie operative è tassativa di 72 cm o c'è una tolleranza? Questo vale anche per le scrivanie direttive?

Risposta
L'altezza variabile del piano di lavoro della scrivania e' ..... (continua)  

               

              

Home page | In primo piano | Legislazione | Enti normativi | Norme tecniche | Aziende | Forum | Faq | Special links | Come abbonarsi