FAQ

       

RISTORANTI

   

1

Domanda
Il titolare di un noto locale che svolge attività di ristorazione nel territorio del comune di Venezia ha posto a questa Prefettura e al Sindaco interessato un quesito inerente la possibilità di svolgere, in maniera occasionale e temporanea, attività di piccoli trattenimenti destinati esclusivamente agli avventori dell'esercizio, senza munirsi alla dichiarazione di agibilità di cui all'art. 80 TULPS. Viene altresì precisato, nel quesito, che l'attività si svolgerebbe in maniera dei tutto gratuita, e cioè, senza pagamento di biglietto, senza consegna di drink card con consumazione obbligatoria e senza aumentare il prezzo della consumazione. Il locale in questione, inoltre, non subirebbe alcuna trasformazione e gli intrattenimenti si svolgerebbero nell'esercizio pubblico dove la clientela accede solo per la consumazione.

Risposta
Fermo restando che l'unica autorità competente a richiedere la dichiarazione di ..... (continua)  

               

  

Home page | In primo piano | Legislazione | Enti normativi | Norme tecniche | Aziende | Forum | Faq | Special links | Come abbonarsi