FAQ

       

LAVORATRICI MADRI

    

1

Domanda
Quali sono le possibilità di attività lavorative nei due mesi precedenti la data presunta del parto e nei tre mesi successivi per lavoratrici autonome?

Risposta
La Legge n.
..... (continua)  

2

Domanda
Quali i riposi giornalieri per allattamento previsti dalla normativa?

Risposta
La normativa vigente, e più precisamente l’art. 10 Legge
..... (continua)  

3

Domanda
Qual e' durata dell'astensione obbligatoria post - partum ?

Risposta
Con la nota che si riscontra codesto Studio pone quesito in ordine alla possibilità, da parte del datore di lavoro, di adibire al lavoro le lavoratrici durante l’astensione obbligatoria nei ..... (continua)  

4

Domanda
Si chiede se le mansioni di addetta al videoterminale possano essere ritenute sufficienti per disporre l’interdizione anticipata del lavoro pre-parto.
Si chiede, inoltre, se in caso affermativo, il fattore rischio possa essere individuato nella posizione obbligata che caratterizza lo svolgimento della mansione stessa, ed infine quale azione correttiva possa essere posta dall’azienda in alternativa allo spostamento di mansione durante il periodo di gestazione.

Risposta
Nel condividere il parere espresso da codesta Direzione Provinciale si ritiene che le mansioni di addetta ai videoterminali e la conseguente ..... (continua)  

5

Domanda
Si vorrebbe avere chiarimenti sulla frazionabilità dei congedi parentali previsti dall’art. 7 della legge 1204/71 modificata a  dalla legge n. 53 del 2000.

Risposta
Il datore di lavoro deve consentire alla lavoratrice madre due periodi di permesso giornaliero fino a
..... (continua)  

6

Domanda
D.Lgs. n. 151/2001 - T.U. in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità art. 32 congedo parentale e contratto part-time verticale - Criteri di computo.

Risposta
Con la nota a margine viene sottoposta all'attenzione di questo Ufficio la problematica relativa all'istituto del congedo parentale ex art. 32 del T.U. n.151/01 ed alle conseguenti modalità di computo del periodo complessivo di astensione facoltativa, stabilito dalla norma in parola, nel caso di contratto ..... (continua)  

7

Domanda
Legge 08.03.2000 n. 53 - Disposizioni per il sostegno della maternità e della paternità - Art. 9, misure a sostegno della flessibilità di orario.

Risposta
Il Decreto Interministeriale del ....., in attuazione della legge indicata in oggetto, dispone la concessione di contributi in favore di aziende che applichino accordi contrattuali che prevedono azioni positive per la flessibilità di orario volta a conciliare tempo di vita e di lavoro. Tale Decreto trova applicazione solamente in
..... (continua)  

               

  

Home page | In primo piano | Legislazione | Enti normativi | Norme tecniche | Aziende | Forum | Faq | Special links | Come abbonarsi