FAQ

        

EMISSIONI IN ARIA E/O ACQUA

   

1

Domanda
Quale obbligo di dichiarazione è richiamato dal Capitolo 2 - emissioni del MUD?

Risposta
Il Capitolo 2 - emissioni del MUD è relativo alla dichiarazione INES. La dichiarazione INES è una comunicazione annuale, stabilita dall’articolo 10 del D.Lgs. 04/08/1999, n. 372, relativa alle emissioni in aria e acqua derivanti dalle attività industriali individuabili come ..... (continua)  

2

Domanda
Quali soggetti sono tenuti alla presentazione del Capitolo 2 - emissioni del MUD (dichiarazione INES)?

Risposta
La dichiarazione INES deve essere presentata da tutti i gestori di ..... (continua)  

3

Domanda
Quali soggetti sono esclusi dalla presentazione del Capitolo 2 - emissioni del MUD (dichiarazione INES)?

Risposta
Sono esclusi dall’obbligo della presentazione della dichiarazione INES:
- tutti i ..... (continua)  

4

Domanda
Quali dati di emissione devono essere comunicati?

Risposta
Devono essere comunicati solo i dati dei complessi IPPC che superano i valori ..... (continua)  

5

Domanda
Come devono essere espressi quantitativamente i dati delle emissioni?

Risposta
Le informazioni quantitative sugli inquinanti presenti nelle emissioni possono essere acquisite attraverso le tre seguenti procedure: ..... (continua)  

6

Domanda
Se nel complesso IPPC dichiarante sono svolte più attività IPPC come bisogna dichiararle?

Risposta
Se nel complesso IPPC sono svolte più attività IPPC, tutte le attività IPPC devono ..... (continua)  

7

Domanda
Quando deve essere dichiarata l’emissione di un inquinante in aria?

Risposta
I
n riferimento al D.M. 23/11/2001, allegato 1, Tab. 1.6.2, l’emissione di un inquinante in aria deve essere dichiarata quando l’emissione totale del complesso IPPC dichiarante è superiore al ..... (continua)  

8

Domanda
Ai fini della dichiarazione INES delle emissioni in acqua qual è la differenza tra scarichi diretti e scarichi indiretti?

Risposta
L
e emissioni in acqua sono distinte in scarichi diretti ed indiretti. Lo scarico diretto è lo scarico avviato direttamente al ..... (continua)  

9

Domanda
Quando deve essere dichiarata l’emissione di un inquinante in acqua?

Risposta
In riferimento al D.M. 23/11/2001, allegato 1, Tab. 1.6.3, l’emissione di un inquinante in acqua deve essere dichiarata quando l’emissione totale del complesso IPPC dichiarante è superiore al ..... (continua)  

10

Domanda
Nelle vicinanze della mia abitazione è presente una ditta che produce fumi densi/odori insopportabili. Quali procedure devo seguire per richiedere un controllo di ARPA sulle emissioni dell’azienda?

Risposta
La richiesta di verifica della situazione va inviata al
..... (continua)  

11

Domanda
Dopo la richiesta di verifiche, ARPA ha eseguito controlli alle emissioni presso un’azienda vicina alla mia abitazione ed ha comunicato che i limiti alle emissioni sono rispettati, ma l’odore/fumo è sempre intollerabile. Cosa posso fare?

Risposta
Il rispetto dei limiti alle emissioni non sempre garantisce l’assenza di molestia; aziende che rispettano la normativa vigente, se inserite nelle vicinanze di aree residenziali, possono comunque causare fastidio. Può segnalare al ..... (continua)  

12

Domanda
Cosa è il PM10?

Risposta
Il PM10 è l’insieme delle polveri sospese in aria con diametro aerodinamico inferiore ai ..... (continua)  

13

Domanda
Quali sono le sorgenti del PM10?

Risposta
Come la composizione, anche le sorgenti di emissione del Pm10 sono differenziate. Nelle aree urbane ..... (continua)  

14

Domanda
Quali sono gli adempimenti ai quali sono soggetti i gestori di impianti autorizzati ad emettere gas serra?

Risposta
Tutti i gestori di impianti autorizzati ad emettere gas serra sono soggetti agli ..... (continua)  

Vai alla raccolta di FAQ sull'IPPC >>  

               

              

Home page | In primo piano | Legislazione | Enti normativi | Norme tecniche | Aziende | Forum | Faq | Special links | Come abbonarsi