FAQ

          

RISCHIO CHIMICO

   

1

Domanda
Come si inseriscono i limiti di esposizione nella gestione dei rischi derivanti dalle sostanze pericolose?

Risposta
Va rilevato che i valori limite, da soli, non possono essere utilizzati per valutare i rischi. I valori limite riguardano la tossicità di una determinata sostanza e sono un indicatore di esposizione al rischio, ma per valutare il rischio vanno considerate le ..... (continua)  

2

Domanda
Chi stabilisce i limiti di esposizione durante il lavoro?

Risposta
Gli istituti scientifici ed i comitati scientifici preparano livelli di valori basati su fattori di salute, usando idealmente il concetto di "non sono stati segnalati effetti nocivi". I valori limite possono derivare da casi concreti di esposizione dell'uomo, da esperimenti, o da studi epidemiologici sul rapporto tra esposizione e rispondenza fisica, mentre altri valori limite provengono dai ..... (continua)  

3

Domanda
Chi è responsabile del controllo delle sostanze pericolose?

Risposta
In tutti gli Stati membri dell'Unione Europea, i ..... (continua)  

4

Domanda
Come posso misurare la mia esposizione sul posto di lavoro?

Risposta
Per il rispetto degli adempimenti giuridici in materia, può essere necessario ricorrere a misurazioni tecniche atte a determinare il livello di una sostanza pericolosa. Tali misurazioni possono consistere in un monitoraggio continuo, in un monitoraggio periodico ad intervalli fissi oppure in misurazioni una tantum. Per misurazioni affidabili, occorrono ..... (continua)  

5

Domanda
Che cosa accade se valore limite viene superato?

Risposta
Le conseguenze giuridiche possono dipendere dalla ..... (continua)  

6

Domanda
Esiste un elenco di valori limite stabiliti a livello comunitario?

Risposta
Un primo elenco di valori limite indicativi, in applicazione della direttiva 98/24/CE del Consiglio sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti dall'esportazione ad agenti chimici sul luogo di lavoro, è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale delle Comunità europee del ..... (continua)  

7

Domanda
I valori limite sono gli stessi per tutti?

Risposta
Tutti i valori limite presuppongono che le persone esposte siano lavoratori adulti in salute, per quanto in alcuni casi i valori limite debbano proteggere anche "i sottogruppi sensibili". Di solito, i limiti di esposizione non sono validi per ..... (continua)  

8

Domanda
A quale tipo di misurazione corrispondono i valori limite?

Risposta
I valori limite più comuni sono i valori limite dell'aria, intesi come ..... (continua)  

9

Domanda
Quali sono i fattori più importanti che influenzano i valori limite?

Risposta
Tutti i valori limite dell'aria definiscono almeno due fattori di base:
1) la 
..... (continua)  

               

              

Home page | In primo piano | Legislazione | Enti normativi | Norme tecniche | Aziende | Forum | Faq | Special links | Come abbonarsi