FAQ

       

DANNO BIOLOGICO

   

1

Domanda
Nel 1990 ho avuto un infortunio e mi e' stata riconosciuta una invalidità del 70%(amputazione funzionale mano destra).nel 2002 questo 70% e' divenuto 75% per una richiesta mia di aggravio (/fobie ossessive).nel 2004 ho avuto un altro infortunio sul lavoro (lussazione gomito sinistro) e mi sono stati riconosciuti 6 punti che mi sono stati liquidati immediatamente. Perché non mi sono stati cumulati i 75 punti con i 6 almeno raggiungevo l'81% e mi sarebbe stato riconosciuto il 100% del mio stipendio al momento dell'infortunio e non il 75% come ho ora?

Risposta
Nel mezzo i suoi due infortuni c’è stata la riforma della disciplina riguardante ..... (continua)  

2

Domanda
Nel 1992 ho avuto riconosciuta una rendita INAIL al 75 % per un infortunio sul lavoro del 1990 (amputazione funzionale mano destro). Ho visto dalle tabelle ANMIL differenza erogazioni rendita prima e dopo il 2000 (introduzione del danno biologico) e nel mio caso avrei un aumento del 13%. ma non posso fare niente anche tramite una causa per ottenere questo aumento di rendita?

Risposta
La disciplina riguardante le prestazioni per inabilità permanente è stata parzialmente modificata nell’anno
..... (continua)  

3

Domanda
Nel 1998 ho subito un infortunio sul lavoro e mi hanno attribuito il 28%. Non ho diritto al danno biologico? Se la risposta è affermativa, cosa dovrei fare?

Risposta
Gli infortuni successivi al 25 luglio 2000 vengono indennizzati sulla base della nuova normativa ..... (continua)  

               

  

Home page | In primo piano | Legislazione | Enti normativi | Norme tecniche | Aziende | Forum | Faq | Special links | Come abbonarsi